Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
17 mar 2022

Nuova rotonda, cittadini in ansia per la celletta delle ’Mille Miglia’

17 mar 2022

Con la realizzazione della nuova grande rotonda a Savignano sulla via Emilia Est, che fine farà la celletta con ’La Madonna del Sacro Cuore’ definita delle ’Mille Miglia (nella foto)? Molti savignanesi raccontano di un episodio degli anni ’50, quando la Mille Miglia era una grande corsa nazionale. Una mamma diede a suo figlio una immagine della Madonna da tenere in tasca, perchè lo proteggesse dalle insidie e dai pericoli della corsa. Ma alle porte a est di Savignano il corridore sbandò e con l’auto finì dall’altra parte della via Emilia. Non si fece nulla. Si dice che a proteggerlo fu quel santino datogli dalla mamma e così lui per ringraziare la Madonna fece erigere una celletta con la scritta ’Ave Maria’. E anche ora c’è chi vuoleconservare quella celletta che si trova sul greto del fosso Rio Re che costeggia la via Emilia. Maurizio Zamagni dell’azienda Agrimacchine con sede a Savignano, un anno fa inviò una lettera al sindaco Giovannini: "Gradirei sapere quali sono le intenzioni del Comune sulla celletta ’La Madonna delle Mille Miglia’ che è proprio di fronte alla nostra azienda e che da versa in uno stato di abbandono e per giunta pericolosamente inclinata. Noi siamo disponibili a valutare una collaborazione per il recupero e la salvaguardia di questa celletta storica, magari con un possibile spostamento. Si potrebbe posizionarla davanti al nostro muro ma sempre rivolta verso la via Emilia perché il suo compito è sempre stato e sarà quello di vegliare la strada". Il sindaco rispose: "Non demoliremo la celletta. Vogliamo collocarla in una posizione in cui la gente possa ammirarla da vicino".

Ermanno Pasolini

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?