Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
25 mag 2022

Operaio morto nei campi "Aiutiamo i familiari"

La fondazione ’Fausto La Bruna’ ha organizzato una raccolta fondi per l’agricoltore Piergiorgio Mazzoni deceduto alla guida del suo trattore

25 mag 2022
annamaria senni
Cronaca
Il campo in via dell’Erta a Casale dove è morto. Piergiorgio Mazzoni
Il campo in via dell’Erta a Casale dove è morto. Piergiorgio Mazzoni
Il campo in via dell’Erta a Casale dove è morto. Piergiorgio Mazzoni
Il campo in via dell’Erta a Casale dove è morto. Piergiorgio Mazzoni
Il campo in via dell’Erta a Casale dove è morto. Piergiorgio Mazzoni
Il campo in via dell’Erta a Casale dove è morto. Piergiorgio Mazzoni

di Annamaria Senni

Una raccolta fondi per l’agricoltore deceduto alla guida del suo trattore. Saranno raccolti, dalla fondazione ’Fausto La Bruna’ di Forlì, i soldi per contribuire ad aiutare la famiglia dell’agricoltore cesenate Piergiorgio Mazzoni di 58 anni, vittima di un incidente sul lavoro nelle campagne di Casale. Il mezzo che guidava si è ribaltato senza lasciare scampo alla povera vittima. "Vogliamo aiutare la famiglia dell’agricoltore che si trova in difficoltà in questo momento - spiega Daniele La Bruna della fondazione che organizza la raccolta fondi - dato che Piergiorgio rappresentava la fonte principale di sostentamento. La casa dove abitavano è andata quasi distrutta mesi fa da un incendio, in cui ha perso la vita la madre di Piergiorgio, e vorremmo aiutarli con una piccola somma di denaro per poter superare il momento già difficile e dolorso".

Piergiorgio lascia una compagna di 50 anni e due figli ventenni. Due lutti in pochi mesi per la famiglia Mazzoni. Lo scorso dicembre nella palazzina in via Madonna dell’Olivo in cui viveva la madre dell’agricoltore, scoppiò un incendio, generato da un cortocircuito. La donna, l’89enne Bianca Casalboni, allettata, non riuscì a salvarsi, mentre il nipote e il figlio rimasero intossicati. Poi, la settimana scorsa, l’incidente sui campi.

Erano circa le 10.30, quando il trattore, guidato dall’agricoltore, si è improvvisamente ribaltato, schiacciando il conducente che ha perso la vita. Sul posto sono intervenuti subito una volante della Polizia di Cesena, i Vigili del Fuoco e il 118, che non hanno potuto far altro che constatare il decesso dell’agricoltore, morto probabilmente sul colpo. Intanto si continua a indagare sulle cause della morte dell’agricoltore, deceduto venerdì mattina verso le 10.30 in un terreno agricolo posto in fondo a via dell’Erta, a Casale vicino a Calisese. Il terreno era molto pendente e sembra che questa circostanza abbia contribuito al ribaltamenteo del mezzo. Mazzoni è deceduto prima ancora dell’arrivo dei soccorsi, pur tempestivi. L’uomo era dipendente di un’azienda agricola di Sorrivoli da diversi anni.

Prima di poter fissare la data delle esequie, si attende l’esito dell’autopsia, prevista per questa mattina. Sarà l’anatomopatologa Donatella Fedeli a procedere con gli esami autoptici, dopodiché, all’esito degli esami, verrà dato il nulla osta per la sepoltura.

I contributi possono essere versati sul conto corrente della Fondazione Fausto La Bruna IBAN IT15B0327313201000100102789, con la casuale ‘Un aiuto per la famiglia di Maurizio’

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?