ERMANNO PASOLINI
Cronaca

Otto marzo, donne a tavola Uomini cuochi e camerieri

L’originale idea del circolo Auser è stata molto apprezzata dalle tante signore. Lo chef Dall’Ara: "Ci hanno fatto tutte i complimenti per la gustosa cena".

Otto marzo, donne a tavola  Uomini cuochi e camerieri

Otto marzo, donne a tavola Uomini cuochi e camerieri

di Ermanno Pasolini

Gli uomini in cucina a preparare le pietanze e altri a servire a tavola la cena alle donne nella serata del giorno della loro festa. Una idea originale, ma molto gradita ed apprezzata quella studiata a Gatteo Mare dal circolo ricreativo Auser Giulio Cesare. Alla cena della festa dell’8 marzo hanno partecipato 55 donne che hanno ricevuto all’ingresso la mimosa dalle mani del presidente del centro Auser Terzo Tosi. In cucina operavano e cucinavano lo chef Egisto Dall’Ara, decano degli albergatori di Gatteo Mare presidente del settore turistico del comprensorio cesenate della Confcommercio, con i collaboratori Loredano Zamagna e Sandro Balestri. Nel salone, invece, Walter Tosi e Daniele Battistini a servire a tavola le donne, con qualcuna che si è portata addirittura anche il marito.

Ha detto Egisto Dall’Ara: "Abbiamo preparato un antipasto primavera in letto di misticanza con involtino di prosciutto cotto e asparagi e fagottino di prosciutto crudo e fontina. Poi come primo la ’centenaria di Egisto’ con prosciutto cotto, fontina e besciamella; come secondo invece abbiamo servito fettina di vitello alla bolognese impanata e passata in pomodoro con formaggio fuso, patatine fritte e pomodori al gratè. Infine poi la classica torta mimosa inerente con la festa, vino, acqua e caffè. Il tutto a 25 euro. Ma la soddisfazione più bella è stata che tutte ci hanno fatto i complimenti per la gustosa cena".

Ha aggiunto il presidente Terzo Tosi: "Cerchiamo sempre di inventare cose nuove e diverse per tenere insieme i nostri oltre 310 soci con le tante manifestazioni che organizziamo durante l’anno. Dopo due anni di pandemia e di restrizioni c’è una voglia matta di stare insieme e chiacchierare. Questo è il posto giusto. E da domani mattina noi uomini tutti al lavoro. Nel 2022 abbiamo effettuato 4.272 servizi, operando tutti i giorni dell’anno, compresi, Natale, Capodanno e Pasqua. Rispetto all’anno scorso abbiamo aumentato i nostri servizi del 10%. Speriamo di incrementarli ancora nel 2023. Abbiamo cinque mezzi, tre Doblò e due auto, con nove autisti volontari per il trasporto dei soci per visite, controlli, esami, terapie presso i vari ospedali della zona. A volte servirebbero altri mezzi e per accontentare tutti usiamo le nostre auto. Poi abbiamo quattro nonni addetti alle scuole per i bambini, gli addetti al bar, le azdore. In totale una trentina di volontari. E questa è la nostra forza. Diamo anche gli autisti dal lunedì al venerdì alla casa di riposo Magrini di Cesenatico e alla associazione ’La Nuova Famiglia’ sempre di Cesenatico".