Quotidiano Nazionale logo
10 apr 2022

Palazzo Albornoz? È senza climatizzatore "Ma il risparmio energetico è una priorità"

Il problema dei costi legati alle utenze riguarda ovviamente anche il settore pubblico, i cui locali, su una marea di metri quadrati sparsi in decine di edifici più o meno moderni accolgono ogni giorno dipendenti della pubblica amministrazione e utenti, senza dimenticare l’intera popolazione scolastica. "Fortunatamente – spiega l’assessora alle fonti energetiche Francesca Lucchi – l’anno scorso tramite ‘Energie per la città’ abbiamo sottoscritto un accordo a prezzo fisso per la fornitura di gas. Allora poteva sembrare strano, col senno di poi si è rivelato risolutivo, permettendo all’amministrazione comunale di evitare ogni rincaro in questi mesi particolarmente difficili. E’ però chiaro che quando arriverà il momento del rinnovo dell’accordo, i prezzi saranno diversi e quindi è inutile nascondersi dietro un dito e serve farsi trovare pronti. Certo, valuteremo di abbassare la temperatura cambiando le impostazioni dei termostati e negli interventi di manutenzione programmati continueremo a insistere sull’aumento dell’efficienza energetica, a partire per esempio dalla sostituzione degli infissi che lasciano filtrare spifferi, piuttosto che dall’installazione dei pannelli fotovoltaici. Lo scopo è per forza di cose quello di contenere i costi, ma allo stesso tempo ci preme mandare un messaggio molto chiaro ai nostri concittadini, che in questo periodo sono costretti a fare i conti con tante difficoltà: anche il Comune è pronto a fare la sua parte". A livello di immagine, il momento migliore per trasmettere il senso di sobrietà di palazzo Albornoz sarà sicuramente l’estate: "In effetti – Lucchi abbozza un sorriso – nei nostri uffici non c’è l’impianto di aria condizionata e dunque non temiamo particolari conseguenze sugli aumenti dei costi energetici nei mesi più caldi… Ma anche in questo caso non me la cavo con una battuta: il tema è molto serio e deve essere affrontato con responsabilità da tutti gli organi coinvolti. Amministrazioni comunali comprese".

Luca Ravaglia

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?