Quotidiano Nazionale logo
21 apr 2022

Piano asfalti 2022, si comincia a maggio

L’obiettivo è sistemare 25mila metri quadrati di strade dove ci sono i maggiori problemi prima dell’inizio dell’estate

In maggio inizieranno i lavori nelle strade del centro e in periferia che coinvolgeranno anche 1630 metri quadrati di manutenzione dei marciapiedi
In maggio inizieranno i lavori nelle strade del centro e in periferia che coinvolgeranno anche 1630 metri quadrati di manutenzione dei marciapiedi
In maggio inizieranno i lavori nelle strade del centro e in periferia che coinvolgeranno anche 1630 metri quadrati di manutenzione dei marciapiedi

La cooperativa Cbr di Rimini si è aggiudicata l’appalto per Piano asfalti 2022 del Comune di Cesenatico, offrendo un ribasso dell’8,11 per cento sulla base d’asta. I lavori saranno pertanto eseguiti con un investimento pubblico di 850mila euro e inizieranno dopo il ponte dell’1 maggio. L’obiettivo è sistemare tutte le strade dove ci sono le maggiori criticità, prima dell’inizio della stagione estiva. Complessivamente il progetto include interventi su 25mila metri quadrati di strade sia in centro che nelle frazioni, circa 1.630 metri quadrati di manutenzione dei marciapiedi, 500 metri di sistemazione del porfido, 1.470 metri quadrati di rifacimenti di betonelle, 450 metri di manutenzione di tavolati lungo la Vena Mazzarini e 300 metri lineari per quanto riguarda la pulizia e sistemazioni di alcuni arredi stradali.

La Cbr metterà quindi in atto un piano studiato da Cesenatico Servizi in sinergia con i tecnici comunali e l’amministrazione. Il sindaco Matteo Gozzoli è soddisfatto dell’intero progetto: "Le manutenzioni stradali sono importanti e i cittadini sono molto sensibili riguardo a questo tema. Cerchiamo di lavorare passo dopo passo e giorno dopo giorno, ragionando su quelle che sono le maggiori criticità e cercando di sistemare nella maniera più completa possibile le sedi stradali della città. Dal 2017 a oggi abbiamo investito oltre 5 milioni di euro, ereditando una situazione molto difficile per tutto quanto concerneva le manutenzioni stradali. Abbiamo fatto tanto e sappiamo che molto è ancora da fare - prosegue il primo cittadino -, perchè migliorare gli asfalti e i marciapiedi contribuisce alla sicurezza dei cittadini e alla bellezza di tutta la nostra città. In questi giorni intanto sono in corso alcuni lavori di ultimazione del piano asfalti dello scorso anno".

g.m.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?