Quotidiano Nazionale logo
10 apr 2022

Polizia Locale, a Sogliano c’è un nuovo presidio

Oltre che alla città nella quale ha sede servirà anche i Comuni di Borghi e Roncofreddo. Garantirà ricevimento al pubblico e controllo del territorio

ermanno pasolini
Cronaca
La Polizia locale davanti alla sede
La Polizia locale davanti alla sede
La Polizia locale davanti alla sede

di Ermanno Pasolini

Dopo l’uscita, l’1 aprile scorso, del Comune di Gatteo che ha creato un proprio corpo di polizia locale, è iniziata una nuova fase per il servizio di Polizia Locale dell’Unione Rubicone Mare. I quattro Comuni rimasti nell’Unione, Savignano, Borghi, Roncofreddo e Sogliano hanno deciso che, a partire dal mese di aprile quindi da subito, sarà attivato un presidio territoriale nel Comune di Sogliano, in piazza Matteotti vicino all’ex sede della scuoae elementare ’Giovanni Pascoli’. Sarà al servizio dei tre comuni collinari: Sogliano stesso, Borghi e Roncofreddo. La sede sarà aperta martedì e giovedì dalle 8 alle 12. Oltre al ricevimento del pubblico è previsto un aumento delle attività di controllo del territorio con pattuglie e altre attività di vigilanza.

Oltre ai sindaci dei quattro comuni, Filippo Giovannini di Savignano, Tania Bocchini di Sogliano, Silverio Zabberoni di Borghi e Sara Bartolini di Roncofreddo, hanno partecipato alle trattative per il recesso di Gatteo e per l’inizio del presidio collinare, l’assessore di Savignano Natascia Bertozzi, il vicesindaco di Borghi Luigi De Luca e il vicesindaco di Sogliano Lorenzo Ortolani che hanno dichiarato: "Siamo molto contenti per questo nuovo inizio. Dopo il recesso dalla convenzione da parte del Comune di Gatteo, a partire dall’1 aprile, era necessario avviare una nuova fase per la Polizia Locale. Dopo l’accordo con Gatteo sui criteri di ripartizione del personale e delle dotazioni, ci siamo seduti intorno a un tavolo, con l’obiettivo di avvicinare il servizio ai nostri cittadini. Abbiamo trovato velocemente un accordo tradizionale che accolga le esigenze di tutti i quattro Comuni coinvolti. Ci impegniamo a monitorare lo svolgimento del servizio e a migliorarlo qualora dovesse essere necessario, sempre partendo dall’ascolto dei cittadini. Ringraziamo tutti gli agenti e il comandante dell’Unione della polizia locale Rubicone e Mare Alessandro Scarpellini per il risultato raggiunto".

Da venerdì 1 aprile, la Polizia Locale dell’Unione Rubicone e Mare ha a disposizione nuovi spazi nella sede di via della Libertà 17 a Savignano. I nuovi uffici sono disponibili a seguito dell’acquisto dell’immobile sede dell’Inps da parte delComune di Savignano che ha candidato il progetto ai finanziamenti tramite Pnrr e ottenuto 560mila euro. Gli uffici, al primo piano dello stabile e con accesso da viale della Libertà, hanno una superficie di 220 mq. e hanno in dotazione 19 agenti compreso il comandante. Gli altri Comuni della Valle del Rubicone, San Mauro, Gambettola e Longiano hanno già una loro Polizia Locale mentre Montiano è con Cesena e Mercato Saraceno.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?