Quotidiano Nazionale logo
15 mar 2022

Pontefice dal 1800 al 1823, dopo il concittadino Pio VI

Il cesenate Gregorio Baranaba Chiaramonti, penultimo di 11 figli della nobile famiglia cesneate, venne eletto papa il 14 marzo 1800 (il predecessore Pio VI dal 1775 al 1800) dal conclave di Venezia escrisse alla cognata vedova del fratello: "che nessuno della nostar famiglia si muova a venire a noi senza essere chiamato da noi". Pio VII non volle mai chei suoi famliari lo raggiungessero a Roma, estraneo al nepotismo del predecessore Pio VI.

La notizia dell’elezione giunse a Cesena dove, racconta il cronista Sassi, esplose il tripudio. Morì il 20 agosto 1823. Di ritorno dalla Francia nel 1814 trascorse il suo soggiorno più a lungo a Cesena, dal 20 aprile al 7 maggio.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?