Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
19 giu 2022

Porte Vinciane chiuse per lavori fino al 22 luglio

Gli interventi da domani e per una spesa di 95mila euro. In caso di mareggiate centro vulnerabile

19 giu 2022
Periodicamente le Porte Vinciane necessitano di straordinaria manutenzione
Periodicamente le Porte Vinciane necessitano di straordinaria manutenzione
Periodicamente le Porte Vinciane necessitano di straordinaria manutenzione
Periodicamente le Porte Vinciane necessitano di straordinaria manutenzione
Periodicamente le Porte Vinciane necessitano di straordinaria manutenzione
Periodicamente le Porte Vinciane necessitano di straordinaria manutenzione

di Giacomo Mascellani

Le Porte Vinciane, l’imponente meccanismo d’acciaio che sbarra fisicamente il porto canale, impedendo alle mareggiate e alle alte maree di allagare il centro della città, saranno sottoposte ad un importante intervento di straordinaria manutenzione. Le violente mareggiate, le burrasche e le tempeste di vento, quest’anno hanno messo a dura prova il territorio e la città è riuscita ancora una volta a resistere e proteggere il suo centro abitato, grazie alle Porte Vinciane e al lavoro dei tecnici comunali. Tuttavia la furia del mare ha lasciato i suoi segni e le Porte hanno necessità di interventi urgenti in determinate parti degli impianti. I lavori inizieranno domani, lunedì 20 giugno, e si concentreranno sullo smontaggio dei pistoni di apertura e di chiusura, con la successiva rettifica in officina prima di essere reinstallati. Si procederà inoltre al rifacimento delle boccole e dei perni di aggancio, verranno sostituite le cerniere superiori, sia lato Ponente, sia lato Levante e gli ammortizzatori che permettono alle porte di ’galleggiare’, senza rimanere in posizione rigida e rischiare dunque rotture. E’ un lavoro di alta specializzazione, che si può effettuare smontando uno ad uno tutti i componenti, poi portarli in officina per i lavori necessari e poi installarli nuovamente al meccanismo sul porto, come nuovi.

Il progetto prevede una spesa di circa 95mila euro ed i lavori dureranno un mese, il termine è infatti previsto entro il 22 luglio. In questo periodo, in caso di mareggiate improvvise e fenomeni meteo marini avversi, il centro di Cesenatico e l’area del porto canale saranno vulnerabili. Per questo il Comune ha avvisato in anticipo tutte le 400 realtà di questo territorio, fra abitazioni, ristoranti, locali e attività commerciali della zona di predisporre le barriere di protezione in caso di allerta meteo. Da oggi in poi è dunque importante rispolverare le vecchie assi utilizzate per portoni e vetrine. I tecnici comunali e la Protezione civile seguono 24 ore su 24 l’evolversi della situazione legata a questa importante meccanismo di protezione della città.

Il sindaco Matteo Gozzoli sottolinea l’importanza nella tempestiva esecuzione di questi lavori: "Le Porte Vinciane sono preziose per Cesenatico e durante la stagione invernale vengono messe a dura prova dal maltempo, così questa manutenzione straordinaria è necessaria e utile. Abbiamo scelto questo periodo, che riteniamo il più adatto, per farci trovare pronti all’autunno e all’inverno, quando avremo bisogno del regolare funzionamento del meccanismo. Il lavoro della Protezione Civile comunale è fondamentale e se noi siamo più sicuri, lo dobbiamo anche alla cura che garantiscono ogni giorno".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?