Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Cesena, arrestato il pusher dei minorenni ai giardini di Serravalle

L’uomo, un 41enne di origini marocchine, è stato colto dai carabinieri in flagranza di reato

Ultimo aggiornamento il 11 settembre 2018 alle 18:55
Una gazzella dei carabinieri ai Giardini di Serravalle

Cesena, 11 settembre 2018 - Lo seguivano da alcuni giorni, ‘mimetizzandosi’ tra le persone. Le segnalazioni ricevute della presenza di un pusher nella zona dei giardini di Serravalle che riforniva di hashish in particolare minorenni o comunque giovanissimi, erano ripetute. Così i carabinieri della Compagnia di Cesena sono entrati in azione, arrestando un uomo che da tempo nella zona riforniva i giovanissimi di droga. Fondamentale, come spesso accade, si è rivelata la collaborazione dei cittadini, solerti a fornire indicazioni che si sono rivelate molto utili nel trarre in arresto (per possesso a fine di spaccio di sostanze stupefacenti) un 41enne di oridini marocchine, regolare sul territorio italiano, residente in città, già conosciuto dalle forze dell’ordine ma non per reati inerenti il mondo della droga.

L’uomo è stato bloccato in flagranza, proprio mentre cedeva a un 16enne una dose. Addosso ne nascondeva altre, già pronte per essere immesse su un mercato cittadino molto florido. Complessivamente i militari hanno sequestrato 12,5 grammi di hashish arrestando così quello che ormai era conosciuto come il pusher dei giardini di Serravalle. La lotta contro gli spacciatori anche nei parchi e nei giardini pubblici (le segnalazioni ricevute sono sempre più frequenti) sta diventando una costante nella lotta da parte delle forze dell’ordine. L’uomo è stato tratto in arresto (convalidato) e ora si trova ai domiciliari in attesa del processo.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.