Cesena, 19 agosto 2018 - Bidoni carenti per gli sfalci, panni stesi fuori dalla Malatestiana, altezza eccessiva dei dossi, un tratto di via Garampa da asfaltare. Sono i problemi posti dai nostri lettori nell’ultima puntata della nostra rubrica 'Cittadini cronisti'. Il sindaco Paolo Lucchi risponde ancora una volta alle questioni sollevate.

Bidoni carenti per gli sfalci.
Sui bidoni per gli sfalci che mancano nella zona dei Maceri sono arrivate proteste. La signora Lorena Brasini – afferma il sindaco Lucchi – segnala una situazione che verrà risolta quanto prima da Hera, alla quale ho segnalato la sua richiesta. Gli sfalci, soprattutto in alcune stagioni, meritano un’attenzione vera, perché effettivamente costituiscono una difficoltà da superare per tanti. Ne approfitto per ringraziarla e congratularmi: infatti, purtroppo in città ci sono più esempi negativi da parte di chi, invece di segnalare un problema per risolverlo, si arrangia, abbandonando rifiuti e causando così un danno (anche economico) a tutti noi!".

Panni fuori dalla Biblioteca
Sui panni stesi all’esterno della Malatestiana il sindaco Paolo Lucchi non transige. "In questo caso – afferma – è facile dar ragione alla lettrice del Carlino: fa male a tutti vedere certe scene che però purtroppo, inutile negarlo, si sono ripetute anche in alcune altre occasioni. In questo caso, oltre a scandalizzarsi, serve agire e cioè, come fanno i dipendenti della Biblioteca, avvisare immediatamente la Polizia municipale perché la stessa intervenga con rimozione dei panni e denunce dirette ai responsabili".

Altezza eccessiva dei dossi
Il sindaco Lucchi risponde anche alle lamentele sull’altezza di diversi dossi, che ad alcuni cittadini pare eccessiva. "La segnalazione contiene in sé già una buona parte di risposta – afferma Lucchi –: di fronte ai dossi è sempre bene rallentare, perché gli stessi sono collocati lungo le strade proprio per imporre una riduzione della velocità. Una scelta imposta dalla diffusa disattenzione ai limiti di velocità e spesso anche dalle richieste dei cittadini che, lungo le strade caratterizzate da una pericolosità dovuta al disprezzo delle regole da parte di alcuni, ci abitano. A Cesena il problema è diffuso, anche se spesso si scontra con le proteste di chi abita vicino agli stessi perché, causano una rumorosità che può infastidire. I dossi a Cesena sono sempre costruiti nel pieno rispetto delle norme previste dal codice della strada e non vi sono eccezioni. Se il lettore ha l’impressione che qualcuno sia troppo alto, non ha che da segnalare il caso specifico che mi impegno a far verificare dai responsabili del nostro ufficio strade".

Via Garampa da asfaltare

Sull’asfaltatura di via Garampa dai Cappuccini a Diologuardia, non prevista nell’elenco delle opere pubbliche da fare il sindaco apprezza la segnalazione del cittadino sulla necessità dell’intervento. « Anche io, come Sauro Federico Rossi - afferma Lucchi – avevo notato l’assenza di quella strada dall’elenco (lungo, per fortuna) di quelle che in questi mesi la Provincia intende riasfaltare. Ed anche io conoscendone la pericolosità me ne sono preoccupato, tanto che, dopo essermi augurato che si tratti di un errore, ho segnalato la cosa al presidente della Provincia di Forlì-Cesena, alla quale compete l’intervento. Non appena avrò ricevuto una risposta, aggiornerò Rossi e tutti i cittadini».