Quotidiano Nazionale logo
15 mar 2021

Raoul Casadei: niente funerale. "Lo saluteremo in festa, con musica e Sangiovese"

La moglie Pina e il figlio Mirko lo hanno salutato all’obitorio: "Prima del Covid stava bene". La figlia Carolina: "Ci ha insegnato l'allegria" 

luca ravaglia
Cronaca

Cesena, 15 marzo 2021 - Quando si apre la porta in fondo al piazzale, sono le quattro del pomeriggio. Il cielo promette pioggia e Mirko Casadei esce abbracciando sua madre Pina dopo essere andato a dire addio al padre, il grande Raoul Casadei, il ‘re del liscio’ sconfitto sabato mattina dal Covid a 83 anni. Mirko e Pina camminano adagio. Il piazzale è vuoto, perché il virus non lascia spazio nemmeno all’affetto e al cordoglio dei tantissimi che lo hanno amato e con lui hanno ballato.

Raoul Casadei morto di Covid, le foto del 're del liscio'
Raoul Casadei morto di Covid, le foto del 're del liscio'

"Li ringrazio tutti – quasi sussurra Mirko – dai grandi nomi della musica come Vasco o Laura Pausini, fino a ognuno di coloro che semplicemente voleva bene a Raoul". Come l’uomo che lo raggiunge titubante, accompagnato dalla moglie: "Sei Mirko? Ero venuto per salutare tuo padre". Lui risponde con un sorriso gentile. "Mio padre stava bene - sospira – era sempre stato bene. Si teneva in forma, ma non è bastato: la polmonite lo ha attaccato forte e non gli ha lasciato scampo. Rimangono la musica e i ricordi: li diffonderò, per rendergli omaggio".

Non ci saranno funerali per Raoul, e qui il Covid non c’entra. Lo aveva sempre detto anche lui in vita: per ricordarlo, meglio ballare.

Raoul Casadei, lo stadio di Cesena gli canta Romagna mia. Video

"Tu sei la mia Simpatia... il mio papà di serie A. Grazie a tutti per l'abbraccio mondiale che ci state facendo... arriva tutto! Lo saluteremo insieme con una festa semplice, allegra e un bicchiere di sangiovese, sorridenti come ci ha sempre insegnato". Così, sul suo profilo Facebook, Carolina Casadei, una dei tre figli di Raoul, sorella di Mirna e Mirko, ricorda il 'Re del Liscio'. Già nei giorni scorsi la famiglia dell'artista aveva escluso cerimonie funebri, laiche o religiose. La salma di Raoul Casadei sarà trasferita dalla camera mortuaria del 'Bufalini' a Rimini per essere cremata.
"Mi piacerebbe disperdere le ceneri laddove Raoul è sempre voluto stare: in mezzo al mare - ha detto il figlio Mirko -. Non so però se si potrà fare, né cosa deciderà la mia famiglia. Sono cose a cui sinceramente non avevamo mai pensato".

Raoul Casadei, la Romagna (e non solo) in lutto

"Casadei, artista solare e sempre giovane"

Addio Raoul, Ravenna piange il re del liscio

Raoul e il cinema, un amore ricambiato. Maggiò: "Con lui sul set andava Tutto liscio"

Quel compleanno in piazza con 8mila invitati

"Era un grande amico di Forlì, presto una festa in suo onore"

Al Pedulli: "La sua musica va oltre le mode"

"La nostra colonna sonora, il nostro vanto"

Ecco chi era, prima di farci ballare

"Raoul? Grande amico e anima del carnevale"

"Ciao Raoul, che dolore" L’addio di Orietta e Iva

La leggenda di Raoul, il re del liscio

Raoul Casadei, Pupi Avati: "Vai con l’orchestra, quella sì che è musica"

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?