Rapina a Cesenatico: in tre accoltellano e picchiano un uomo

E’ successo all’interno della ex colonia "Leone XIII”

Un coltello da cucina (foto d'archivio)

Un coltello da cucina (foto d'archivio)

Cesenatico, 29 giugno 2023 – I carabinieri di Cesenatico hanno arrestato tre uomini con le pesanti accuse di sequestro di persona, rapina, lesioni personali aggravate e porto di armi. Si tratta di un 35enne algerino, un 32enne tunisino ed un 38enne algerino, tutti ritenuti responsabili, in concorso, di un fatto gravissimo accaduto la sera di domenica scorsa, 25 giugno.

Secondo la prima ricostruzione dei fatti, i tre hanno aggredito un uomo di 27 anni di origini tunisine, in via Tito Speri, nei pressi di viale Colombo, il lungomare nella zona delle colonie di Ponente.

Dal racconto della vittima, che ha visto la morte in faccia, il terzetto avrebbe tenuto il 27enne sotto la minaccia di un coltello, costringendolo ad andare all’interno della ex colonia "Leone XIII”, una struttura in stato di abbandono da diversi anni.

Qui la vittima ha raccontato di essere stato percosso, picchiato violentemente e accoltellato ad un braccio, per poi essere stato rapinato di 160 euro in contanti e di due telefoni cellulari.