Riqualificazione della viabilità, completati i primi interventi

La nuova amministrazione del Comune di Mercato Saraceno ha annunciato i primi interventi per migliorare la viabilità e la sicurezza stradale, finanziati con fondi comunali. L'obiettivo è rendere il territorio più accogliente e sicuro per i cittadini.

Riqualificazione della viabilità, completati i primi interventi

Riqualificazione della viabilità, completati i primi interventi

La nuova amministrazione del Comune di Mercato Saraceno, appena riconfermata, in tema di opere pubbliche, elenca i primi interventi, già pianificati nei mesi scorsi, per riqualificare la viabilità e migliorare la sicurezza stradale nel territorio. Fra questi, il rifacimento dell’asfalto in via G. Garibaldi, eseguito anche per il passaggio del Tour de France, un intervento che non solo ha migliorato la superficie stradale, ma ha contribuito a dare risalto all’immagine del Comune a livello internazionale. Poi in via Pablo Neruda sono stati eseguiti lavori di fresatura e stesura di un nuovo strato di asfalto sul marciapiede tra via Roma e via G. Pascoli, al fine di garantire la sicurezza dei pedoni e un’adeguata accessibilità per tutti i cittadini. Lo stesso lavoro è stato svolto a Piavola, su gran parte di via P. Nenni. Sempre nella frazione Piavola, in via C. Collodi e via E. Majorana, è stato rifatto il manto bituminoso, migliorando notevolmente la viabilità, soprattutto nelle vicinanze della scuola "A. Muratori", un luogo importante. Il costo totale di questi interventi, pari a 83mila euro, è stato interamente coperto con fondi comunali, nonostante le difficoltà nel reperire adeguate risorse economiche.

"Il completamento di questi lavori – dichiara l’assessore ai Lavori pubblici Raffaele Giovannini – rappresenta un primo significativo passo nella realizzazione dei nostri obiettivi di riqualificazione del territorio. Non vogliamo limitarci esclusivamente ai grandi interventi pianificati o in fase di avvio, ma intendiamo anche dare risposte efficaci alle piccole manutenzioni. Ringraziamo i cittadini per la pazienza dimostrata durante i lavori e contiamo sul loro sostegno per il successo dei prossimi progetti che renderanno Mercato Saraceno un luogo ancora più accogliente e sicuro".

Edoardo Turci