Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
18 giu 2022

Romagna Iniziative riparte con Rondoni

Il direttore generale di Hippogroup Cesenate è stato eletto presidente con votazione unanime delle dodici aziende socie

18 giu 2022
paolo morelli
Cronaca
Marco Fabio Rondoni direttore generale di Hippogroup Cesenate
Marco Fabio Rondoni direttore generale di Hippogroup Cesenate
Marco Fabio Rondoni direttore generale di Hippogroup Cesenate
Marco Fabio Rondoni direttore generale di Hippogroup Cesenate
Marco Fabio Rondoni direttore generale di Hippogroup Cesenate
Marco Fabio Rondoni direttore generale di Hippogroup Cesenate

di Paolo Morelli

Romagna Iniziative riparte da Marco Fabio Rondoni. Il direttore generale di Hippogroup Cesenate ha accettato l’invito dei rappresentanti delle aziende che fanno parte del consorzio solidale di imprese. La nomina a presidente è arrivata con votazione unanime al termine dell’assemblea che si è svolta giovedì pomeriggio.

"Ho accettato l’incarico, nonostante le difficoltà dell’ippica e del settore giochi che sono le attività principali di Hippogroup Cesenate, perché ho ritenuto giusto impegnarmi per la collettività. Per me è la prima volta, spero di riuscire ad affrontare positivamente anche questo impegno".

Rondoni prende il timone di Romagna Iniziative dopo lo scossone delle improvvise dimissioni di Francesca Amadori. Al suo fianco come vicepresidente ci sarà ancora Barbara Battistini (Carrozzerie e Officine Battistini). Del consiglio fanno parte i rappresentanti delle altre aziende associate: Alberto Pacchioni per Amadori, Giorgio Tosi per Camac, Filippo Cersaro per Credit Agricole, Maurizio Bertozzi per Isoltema, Luca Pagliacci per Orogel, Dionigio Dionigi per Sgr Servizi, Rocco De Lucia per Siropack, Roberto Baroncini per £Civette, Laura Piva per Technogym e Gianluca Manuzzi per Viaggi Manuzzi.

Nato nel 1996 con l’obiettivo di affiancare il Cesena Calcio con le aziende socie che di anno in anno di avvicendavano nella sponsorizzazione, il Consorzio si è evoluto impegnandosi a valorizzare l’attività sportiva e progetti di interesse artistico culturale,sostenendo progetti virtuosi e iniziative innovative e coinvolgenti con particolare attenzione al mondo del giovani.

Il budget del Consorzio Romagna Iniziative prima del Covid si aggirava sui 300.000 euro, ora è sceso a poco più di 200.000. Tra le attività di maggiore impegno esperite negli anni scorsi c’è stata la gestione del Carisport. Il principio che guida tutti i soci di Romagna Iniziative è quello di fare impresa responsabilmente, nella consapevolezza che la crescita dei giovani e delle risorse umane vada di pari passo con la crescita del territorio.

"Solo nell’ultimo anno – spiega Marco Fabio Rondoni – sono state oltre 40 le associazioni e gli eventi sportivi sponsorizzati dal Consorzio, e più di 30 quelli culturali realizzati anche grazie al contributo di Romagna Iniziative, che hanno coinvolto oltre 10.000 giovani del territorio romagnolo. Romagna Iniziative confermerà il sostegno al territorio già dalle prossime settimane assistendo nuove attività, in particolare rivolti all’inclusione sociale e relazionale dei giovani con disabilità".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?