San Giovanni ’bagnato’ Nubifragio prima del via

Stand della fiera aperti da ieri mattina, forte acquazzone a metà pomeriggio. Oggi e domani si entra nel vivo con gli eventi e le celebrazioni religiose.

San Giovanni ’bagnato’  Nubifragio prima del via

San Giovanni ’bagnato’ Nubifragio prima del via

Evidentemente serviva il colpo della staffa. Ieri alle 19 il sindaco Enzo Lattuca e il presidente di Cesena Fiera Renzo Piraccini hanno tagliato il nastro della Fiera di San Giovanni, che aveva comunque visto aprire gli stand già nella mattinata. Lo hanno fatto un paio d’ore dopo l’ennesima forte pioggia che (fortunatamente per breve durata) ha colpito il territorio cesenate. Magari un segno scaramantico per una comunità che vuole approfittare della sentita festa dedicata al patrono (San Giovanni ricorre oggi) per mettersi alle spalle un periodo decisamente cupo, particolarmente segnato dalla drammatica alluvione del fiume Savio. La fiera, che si concluderà domani sera, entra in ogni caso nel vivo oggi, con le celebrazioni religiose che andranno a braccetto con feste, spettacoli, musica e tanto divertimento nelle strade del cuore della città. Di giorno, ma anche e forse soprattutto di sera, quando la morsa del caldo si attenua e nella Cesena by night tra angoli ‘ magici’ giardini animati da spettacoli e stand gastronomici, c’è divertimento per tutti i gusti.

Tra i vari stand (a partire da quelli che propongono fischietti di zucchero, aglio e lavanda, i simboli della tradizione di questa festa), la novità dell’edizione 2023 è rappresentata dal presidio della polizia locale di Cesena. Si tratta di un piccolo angolo allestito in via Carbonari che consentirà a tutti coloro che lo vorranno di conoscere da vicino le apparecchiature di cui dispone la polizia locale per controllare il tasso alcolemico e quindi l’effettiva capacità di guida, ma anche di curiosare tra i veicoli utilizzati dagli agenti sul territorio (motociclette, bici elettriche…). "Nel corso di questi giorni – commenta l’assessore con delega alla sicurezza Luca Ferrini – i nostri agenti saranno a disposizione dei visitatori fornendo tutte le informazioni riguardanti le attività di presidio, monitoraggio, controllo e prevenzione svolte sul territorio, ma anche relative al bando di reclutamento di 96 agenti di polizia locale indetto dalla Regione".

Luca Ravaglia