GILBERTO MOSCONI
Cronaca

Santa Agnese, zampilla la musica

Domani sera in piazzetta delle Terme spettacolo di Gianni Ruggeri che ha inciso in italiano "We are the world"

Santa Agnese, zampilla la musica

Santa Agnese, zampilla la musica

di Gilberto Mosconi

Domani sera musiche e canzoni zampilleranno tra le calde e salutari sorgenti termali Santa Agnese di Bagno di Romagna. La originale serata musicale è nata da una felice idea del funambolico Gianni "Gambaccia" Ruggeri. Una bella idea, che fluirà in un coinvolgente spettacolo, che metterà in mostra le qualità artistiche, anche nel mondo musicale, delle genti d’Alto Savio.

Ruggeri (nomen omen, con naturale riferimento al popolare Enrico Ruggeri), ha ancora una volta acceso la lampadina della sua congenita creatività artistico-musicale e un bel giorno ha convocato nel suo studio di registrazione, lo storico ex locale da ballo "da Gambaccia" a Saiaccio di Bagno, una ventina di cantanti locali per registrare una canzone, la famosissima "We are the world" di Michel Jackson.

Quel brano planetario, che Gianni Ruggeri ha riscritto in italiano, è stato composto da diversi cori diretti dal maestro Emanuele Ambrogetti e da altrettante voci solista, interpretate da questi cantanti locali, ugole d’oro d’Alto Savio: Emanuele Ambrogetti, Loredana Ambrogetti, Paolo Ambrogetti, Giancarlo Ancisi, Alfredo Bertozzi, Danila Detti, Paolo Farfaneti, Carla Forlivesi, Marilena Guerra, Moreno Mariani, Roberta Mini, Mirella Moretti, Debora Nuti, Pierluigi Ricci, Gianni Rossi, Gianni "Gambaccia" Ruggeri, Fabio Salvetti, Fabrizio Stradaioli. Inoltre, l’innato dipanarsi di idee e progetti di Gianni Ruggeri ha, altresì, prodotto la registrazione, sempre nello studio di Saiaccio, da parte di ognuno dei 18 cantanti, di una canzone di vario genere in duetto con Ruggeri stesso, che domani festeggerà il suo 60° compleanno.

Tutti quei brani sono andati a far parte del cd "Gianni & Friends", che verrà presentato in anteprima domani sera alle 21, in Piazzetta Terme di S.Agnese a Bagno. Nella stessa serata avrà luogo la proiezione del video relativo alla canzone "We are the world", interpretato dai i cantanti autoctoni.

Il cd vede le riprese di Francesco Corzani, il montaggio di Andrea Ruggeri, mentre l’ideazione e la regìa sono di Gianni ’Gambaccia’ Ruggeri.