Un sexy shop (foto di repertorio Newpress)
Un sexy shop (foto di repertorio Newpress)

Cesena, 6 febbraio 2019 - E' stato  arrestato il ladro seriale dei falli di gomma. Certamente non si tratta del nemico pubblico numero uno, tuttavia i suoi colpi avevano creato grande apprensione tra i titolari dei negozi di sex toys della zona che negli ultimi tempi avevano registrato furti con scasso e ammanchi nella merce in vendita. Il ladro è un giovane di origini sudamericane, di 25 anni residente a Cervia. Nella notte tra lunedì e martedì scorsi i carabinieri della stazione di Cesenatico lo hanno arrestato in flagranza di reato. Il malvivente aveva preso di mira il negozio di sex toys ‘I trasgressivi’ al numero 43 di viale della Repubblica, una traversa di viale Roma nel centro di Cesenatico.

Si tratta di un punto self service, dove i clienti scelgono da un listino dettagliato e fotografico gli articoli da acquistare, visualizzano i prezzi e poi, con un sistema simile a quello dei distributori di bibite, inseriscono l’importo e poi ritirano i prodotti selezionati. Il 25enne aveva escogitato un sistema per forzare l’apparecchio di distribuzione e asportare la merce. Nella fattispecie utilizzata una barra di metallo con la quale, dopo aver scardinato la bocchetta di distribuzione degli articoli, armandosi di pazienza riusciva a sfilare i prodotti uno ad uno.

Lunedì notte, poco prima dell’una, una pattuglia dei carabinieri ha notato dei movimenti strani mentre transitava in zona per dei controlli. I militari sono intervenuti tempestivamente ed hanno pizzicato il ladro mentre stava asportando degli articoli, tra cui falli di gomma e lubrificanti utilizzati sempre per giochi erotici del valore complessivo di 300 euro. Li aveva già collocati all’interno di uno zaino. Lo stesso proprietario del negozio di via della Repubblica, dopo aver visionato le immagini delle telecamere del suo sistema a circuito chiuso, ha riconosciuto il ladro che in precedenza aveva messo a segno altri colpi sempre ai danni dello stesso negozio sexy shop nel centro di Cesenatico.

I carabinieri hanno poi eseguito una perquisizione domiciliare nell’appartamento di Cervia dove hanno rinvenuto altra merce ancora imballata, confezioni di falli di gomma e sex toys provento di furti messi a segno in precedenza in viale della Repubblica. Immediatamente sono scattate le manette. Il giovane, che ha già dei precedenti penali, è stato accompagnato in caserma, gli è stata notificata una denuncia per furto aggravato ed ha trascorso la notte in una cella di sicurezza della Compagnia dei carabinieri. L’arresto è stato convalidato, il giovane è libero in attesa del processo. Il suo legale ha chiesto i termini a difesa.