Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
6 lug 2022

"Sosteniamo le imprese nelle fiere internazionali"

Camera di Commercio dà 70mila euro. Il presidente: "Sostegni già oltre il milione"

6 lug 2022
luca bertaccini
Cronaca
Carlo Battistini, 62 anni, nuovo presidente della Camera di Commercio Romagna
Carlo Battistini, 62 anni, nuovo presidente della Camera di Commercio Romagna
Carlo Battistini, 62 anni, nuovo presidente della Camera di Commercio Romagna
Carlo Battistini, 62 anni, nuovo presidente della Camera di Commercio Romagna
Carlo Battistini, 62 anni, nuovo presidente della Camera di Commercio Romagna
Carlo Battistini, 62 anni, nuovo presidente della Camera di Commercio Romagna

di Luca Bertaccini

Il sostegno alle imprese della Camera di commercio della Romagna guidata da Carlo Battistini - presidente dal 31 maggio - sta per tradursi in più fondi per quelle imprese che vogliono partecipare a fiere, sia in Italia che all’estero, e per coloro che puntano sulla digitalizzazione.

La giunta camerale ha deliberato alcuni provvedimenti, con relative variazioni di bilancio, stanziando anzitutto ulteriori 70mila euro (in aggiunta ai 200mila iniziali), per aiutare le aziende che hanno necessità di partecipare a manifestazioni fieristiche anche con valenza internazionale. "Lo stanziamento iniziale di 200mila eur era già una cifra superiore a quella degli anni precedenti", ha spiegato la dirigente dell’ente camerale, Marina Garoia.

Il bando ai quale hanno partecipato le aziende è dei mesi scorsi: l’aver aggiunto 70mila euro significa che anche le imprese che avevano partecipato, e che erano in ’lista d’attesa’, potranno usufruire dello stanziamento (si 193 richieste, quelle finanziate finora sono state 81). "Tutte le richieste di partecipazione a fiere, sia in presenza che virtuali, saranno soddisfatte", riassume Garoia. Stesso discorso per il bando riguardante i voucher digitali, dei quali hanno e potranno usufruire le imprese che lavorano a progetti di innovazione digitale in ambiti tecnologici innovativi (intelligenza artificiale, robotica avanzata e collaborativa; interfaccia uomo-macchina; connettività alla banda ultralarga per fare qualche esempio). Coi primi 300mila euro è stata data risposta a 43 imprese. Ora la giunta camerale ne ha stanziato altri 380mila, per complessivi 680mila euro. C’è poi un terzo provvedimento, da 160mila euro, che andrà a sostenere soggetti terzi che organizzeranno, da qui alla fine dell’anno, iniziativa di animazione e valorizzazione territoriale.

Tra i beneficiari il Comune di Forlì per ’Forlì che brilla’, il progetto ’Rewind Romagna’ per valorizzare Modigliana e dintorni, ’Forlì Jazz - Chet Festival 2022’ e altro ancora. Da inizio anno la Camera di Commercio di Romagna ha stanziato 1,1 milioni di euro. "Rendere conto di ciò che si delibera è una scelta corretta e virtuosa – è il ragionamento del nuovo presidente, Carlo Battistini –. Siamo riusciti a trovare nel bilancio fondi per l’export e la digitalizzazione, in un momento nel quale la situazione è complicata sia per le imprese che per le famiglie". Il riferimento è all’aumento esponenziale delle bollette, al quale si è aggiunta la siccità.

"La situazione è critica sull’utilizzo di acqua per usi irrigui e industriali – continua Battistini –. Poteva essere ben diversa se ci fossero stati gli investimenti decisi anni fa". Il riferimento è alla diga di Ridracoli. "La Camera di Commercio – aggiunge – non ha la possibilità di intervenire direttamente con aiuti alle imprese sui rincari delle materie prime o delle bollette, ma in caso di stanziamenti da parte di altri enti faremo da tramite".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?