Sversamento di gasolio nella darsena. La Guardia Costiera indaga sulle cause

Intervento congiunto dei tecnici comunali, dei volontari di Radio Soccorso e della Capitaneria di Porto per la perdita di gasolio nella darsena di Cesenatico. Il liquido inquinante è stato aspirato da una ditta specializzata. Indagini della Guardia Costiera sulle cause.

Ieri mattina a Cesenatico si é verificata una perdita di gasolio nella zona della darsena utilizzata dai pescherecci e dalle motonavi per il trasporto passeggeri. Il liquido inquinante si è riversato in acqua nell’asta di Ponente in uno specchio prospiciente l’area mercatale. Sono intervenuti i tecnici comunali e i volontari di Radio Soccorso in sinergia con la Capitaneria di Porto. Il problema è circoscritto, tuttavia è scattato l’allarme e sul posto è stata chiamata una ditta specializzata con panne e auto spurgo, per aspirare il gasolio. Le panne saranno raccolte in contenitori stagni e recuperate da un mezzo abilitato al trasporto del rifiuto speciale in discarica. La Guardia Costiera indaga sulle cause.