Quotidiano Nazionale logo
23 apr 2022

Termosifoni accesi fino al 30 aprile: ecco la deroga

Il sindaco di Bagno di Romagna, Marco Baccini, prendendo atto delle basse temperature del periodo, ha disposto, in deroga alla vigente normativa, l’ampliamento del periodo di esercizio degli impianti termici nel territorio comunale, fino al 30 aprile 2022 (compreso), sino ad un massimo di sette ore al giorno. Per il normale periodo 15 ottobre-15 aprile gli impianti termici nel territorio del Comune di Bagno di Romagna possono stare accesi per complessive 14 ore. Sono esclusi dai limiti orari dell’ordinanza le scuole materne ed elementari e gli altri edifici indicati dalla legge.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?