Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
19 giu 2022

Topolino Park festeggia 50 anni di divertimento

19 giu 2022
ermanno pasolini
Cronaca

di Ermanno Pasolini

Festa grande a Gatteo Mare per i 50 anni di vita del Topolino Park, nato nel 1972, un vero e proprio parco dei divertimenti nel cuore della località turistica. E per queste nozze d’oro la grande struttura si è ampliata ancora di più. Il Topolino Park è gestito da Patrizia Bellavista e dal marito Gian Carlo Ciacci. Si estende su oltre duemila metri quadrati, ha all’interno della sala giochi oltre cinquanta giochi e altrettanti all’esterno. E’ aperto ogni giorno dalle 9 a mezzanotte e, dopo avere registrato per due anni un forte calo di presenze a causa della pandemia, sono già arrivati segnali di ripresa e un forte aumento di presenze. Gian Carlo Ciacci spiega gli ultimi eventi. Quale è il segreto di tanto successo? "Rinnovare i giochi all’interno e all’esterno della struttura affinchè il turista quando torna l’anno dopo trova le novità del settore". Ci parla della parte nuova che ha fatto diventare il Topolino Park ancora più grande e divertente? "Abbiamo inserito il minigolf a nove buche rivolto non solo ai giovani, ma alle persone di tutte le età. Fra i nostri tanti bambini e anche una signora di 90 anni. Poi abbiamo collocato i jumping al posto dei gommoni anche se questi ultimi avevano avuto tanto successo. E infine per i piccolissimi una novità a livello mondiale: i jumbo, aeroplanini che danno la possibilità ai genitori di interagire con i comandi quando il piccolo non riesce da solo". L’attrazione maggiore? "Da sempre, da quando abbiamo aperto, è la pista dei baby cars in quanto possono salire un genitore e il bambino. E’ un gioco interattivo dove il piccolo guida, usa l’acceleratore e trasporta la mamma o il babbo". L’abbinamento vincente? "E’ il parco giochi dietro e la sala giochi sul viale Delle Nazioni. In questo modo possiamo soddisfare le esigenze dei più piccoli come quelle dei più grandi". Chi sono i vostri maggiori frequentatori? "La nostra località è frequentata per la maggior parte dalle famiglie con bambini e qui si possono divertire tutti".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?