Carabinieri in azione
Carabinieri in azione

Cesena, 8 luglio 2019 - Hanno imperversato in città per qualche giorno, prendendo di mira finestrini delle auto e motorini. Tra gli autori ci sono due giovanissimi, uno già identificato dai carabinieri, e l’altro - assicurano i militari - lo sarà a breve.

Si tratta di sedicenni residenti in città, incensurati. A bordo di uno scooter non colpivano tanto per effettuare un furto (bottini irrisori, a volte nulli) ma soprattutto per noia, tanto per fare qualcosa ed è questo l’aspetto più inquietante.

I carabinieri sono sempre più convinti invece che possa trattarsi di coloro che negli ultimi tempi hanno spaccato a raffica finestrini d’auto, usando un martelletto simile a quelli sistemati per l’emergenza nei bus, nei parcheggi dietro alla stazione, alle Vigne. Nel caso specifico una ventina in due scorribande notturne a distanza ravvicinata.