Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
27 lug 2022

Violento schianto in scooter, grave 45enne

Una cesenate ha perso il controllo della moto e ha sbattuto la testa. L’incidente lunedì sera in viale Marconi vicino alla rotonda di Case Finali

27 lug 2022
Lo scooter a terra subito dopo l’incidente di lunedì sera in viale Marconi
Lo scooter a terra subito dopo l’incidente di lunedì sera in viale Marconi
Lo scooter a terra subito dopo l’incidente di lunedì sera in viale Marconi
Lo scooter a terra subito dopo l’incidente di lunedì sera in viale Marconi
Lo scooter a terra subito dopo l’incidente di lunedì sera in viale Marconi
Lo scooter a terra subito dopo l’incidente di lunedì sera in viale Marconi

Un’improvvisa sbandata, le ruote dello scooter che non tengono la strada, la perdita del controllo del mezzo e il terribile schianto.

Solo pochi istanti che determinano un cambio di scena brutale e improvviso. E, in un attimo, una tranquilla serata come tante di mezza estate si trasforma in un incubo. Una 45enne cesenate che stava percorrendo viale Marconi in direzione Rimini, nei pressi della rotonda di Case Finali, lunedì sera alle 22.50 ha perso il controllo del suo scooter per cause ancora in corso di accertamento. Sola, alla guida del suo mezzo, la donna ha sbandato. Le ruote hanno perso aderenza col terreno e il motore è andato a schiantarsi contro l’isola spartitraffico posizionata nel mezzo della strada. Un impatto estremamente violento. La 45enne è caduta a terra e ha sbattuto la testa sull’asfalto. Dietro la moto, unico testimone del tragico incidente, un uomo che procedeva in auto nella stessa direzione della donna. Preso dal panico e pensando subito al peggio, l’uomo è sceso dalla macchina ed è corso a soccorrere la motociclista, rimasta sull’asfalto priva di conoscenza. E’ stato lui a chiamare immediatamente i soccorsi. Sul posto sono intervenuti subito la polizia locale di Cesena e un’ambulanza del 118. I soccorritori hanno trovato la 45enne ancora priva di conoscenza e l’hanno trasportata con urgenza al pronto soccorso dell’ospedale Bufalini. Secondo quanto riferito dal testimone, sembra che nella caduta la 45enne abbia perso il casco che indossava, finendo a terra e sbattendo la testa senza protezione alcuna nell’asfalto. Sono al vaglio della polizia locale di Cesena le indagini per accertare come si sono svolti esattamente i fatti.

E’ stata trasportata con urgenza al pronto soccorso con un codice di massima gravità. La donna, che oltre al trauma cranico aveva riportato molteplici fratture nell’incidente, è stata presa in cura dai sanitari. Le sue condizioni sono apparse subito gravi. Dopo le prime cure da parte degli operatori medici del Bufalini, è stata trasferita in rianimazione dove si trova ricoverata in prognosi riservata. Ieri sera le sue condizioni sembravano stabili. La famiglia è stata avvisata immediatamente.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?