Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Cesena, Olidata. Stretta finale per tornare all'operatività

 Passi avanti per superare la fase della liquidazione

di PAOLO MORELLI
Ultimo aggiornamento il 10 dicembre 2017 alle 07:22
Lo stabilimento dell’Olidata in via Fossalta (foto Luca Ravaglia)

Cesena, 10 dicembre 2017 - Olidata, prestigioso marchio ‘made in Cesena’ dell’industria informatica italiana, sta facendo passi avanti per superare positivamente la fase della liquidazione tornando alla piena operatività e alla riammissione del titolo azionario alla quotazione nel listino della Borsa valori di Milano.

L’offerta che l’azionista di riferimento di Olidata, Riccardo Tassi, nella sua veste di liquidatore della società, ha presentato ai creditori (l’importo totale supera 39 milioni di euro) ha trovato la quasi totalità dei consensi. La proposta di concordato prevede il pagamento del 7% dell’importo dovuto alle banche, il 20% agli altri creditori tranne i professionisti per i quali è previsto in rimborso totale. Il termine per chiudere l’accordo è venerdì prossimo 15 dicembre, quindi in questi giorni ci sarà una corsa contro il tempo per evitare il fallimento.

Dopo che la Camac ha siglato un preaccordo per l’acquisto dell’immobile di via Fossalta dove ha sede l’Olidata, altri imprenditori cesenati hanno contattato Riccardo Tassi per offrire un aiuto finalizzato al ritorno alla piena operatività della storica azienda cesenate.

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.