Nerio Alessandri davanti al Technogym Village

Cesena, 2 agosto 2018 – Conclusa positivamente la vertenza sindacale per il rinnovo del contratto integrativo alla Technogym. Il nuovo contratto prevede tra l’altro un incremento del premio di produzione del 30%. «Siamo soddisfatti che le Rappresentanze Sindacali abbiano colto la validità e la concretezza della proposta, che l’azienda ha già comunicato ai dipendenti dal mese di maggio, firmando l’accordo. La proposta è volta a premiare l’impegno e la passione dei nostri collaboratori, fondamentale per il raggiungimento dei risultati dell’azienda» dichiara in una nota la direzione di Technogym che sottolinea l’attenzione verso i collaboratori e l’ambiente di lavoro con l’attivazione dell’aria condizionata in fabbrica da luglio.

TECHNOGYM_13833871_151205