Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Elezioni 4 marzo, i risultati a Cesena. M5S è il primo partito della città

La forzista Simona Vietina, sindaco di Tredozio, vince con il 32,84% mentre Curliesi (M5s) si ferma al 30,67% e e Landi (Pd) al 28,18%. Lei: "Un collegio non facile, ce l'abbiamo fatta"

 

Ultimo aggiornamento il 5 marzo 2018 alle 20:27
Simona Vietina

Cesena, 5 marzo 2018 -  Nella giornata elettorale che ha segnato il tracollo elettorale del Pd, neanche l’ex roccaforte cesenate è rimasta indenne. Due i principali effetti: il centrosinistra non riesce a eleggere un deputato nel collegio di Cesena (vince Simona Vietina del centrodestra, bocciato il piddino Fabrizio Landi, segretario territoriale) e il Movimento 5 Stelle raddoppia i voti rispetto alle ultime comunali diventando il primo partito della città. Nel proporzionale i grillini sfiorano il 30% con 17.209 voti mentre il Pd si ferma al 28,75% con 16.514.

Una storica inversione nei rapporti di forza. Nel centrodestra, che pure vince come coalizione nel collegio, in città c’è il boom della Lega col 15,85% e 9.016 voti, il doppio di Forza Italia. Al di sotto delle aspettative il risultato di Liberi e Uguali col 3,81% (2.157 voti per Giuseppe Zuccatelli, ex Pd). Il ritorno sulla scheda dell’edera non riporta in auge il Pri: per Monica Rossi a Cesena appena 663 voti e l’1,12%. Sotto l’uno per cento con poche centinaia di voti i partiti neofascisti che avevano fatto tanto discutere per loro uscite pubbliche in città.

Nel collegio uninominale Cesena della Camera a sorpresa ha vinto Simona Vietina, sindaco di Tredozio,  di Forza Italia con il 32,84%. Un'assoluta sorpresa visto che il collegio era dato sicuro a Fabrizio Landi del Pd che invece si ferma al 28,18%. Sergio Culiersi del M5S va al 30,67%.  "Sono stata eletta in un collegio non facile dove, di norma, il centrosinistra la faceva da padrone. Ma ce l'abbiamo fatta", commenta la neo deputata, ribadendo i suoi obiettivi: farsi"portavoce delle numerose problematiche che affliggono le realtà più periferiche del nostro territorio, delle enormi difficoltà che incontrano le attività commerciali e gli artigiani e, ultimo ma non meno importante, della necessità di garantire una maggior sicurezza nelle nostre città".

Mastica amaro invece il Pd cesenate: "Le elezioni di domenica hanno consegnato un risultato netto tanto nel Paese quanto nel nostro territorio. Il dato politico è una sconfitta elettorale per il Pd, ampia ed evidente". Dunque neanche Cesena è uscita "immune dal terremoto politico, dal quale sono emersi nettamente il M5S e la Lega. È un dato inequivocabile che, come tutti gli esiti elettorali, va rispettato". Da qui la necessità di una "seria analisi" interna al Pd, "tanto a livello nazionale quanto a livello locale". E proprio a livello locale "va capito cosa ha causato un travaso di voti cosi' importante dal centrosinistra a forze cosi' lontane dalla tradizione progressista e riformista come M5S e Lega". Per cui "già nei prossimi giorni, gli organismi territoriali inizieranno questa riflessione, e altrettanto avverra' nei singoli Comuni". Il Pd è di fronte quindi a uno "spartiacque: da un lato ha il dovere di interrogarsi e di individuare le cause di distacco dai propri elettori; dall'altro Lega e M5S dovranno misurarsi con la prova di governo, rispettando il mandato che gli elettori hanno loro consegnato".

 L'affluenza alle urne in provincia di Forlì Cesena è stata del 79,25%.

Tutti i risultati in Emilia Romagna e a Cesena e provincia: Senato - Camera

Tutti i risultati nazionali: Senato - Camera

Come funziona il Rosatellum. La legge elettorale spiegata bene

Come i voti diventano seggi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.