La cesenate Mara Valdinosi, senatrice uscente del Pd non ricandidata
La cesenate Mara Valdinosi, senatrice uscente del Pd non ricandidata

CESENA, 29 GENNAIO 2018 - La cesenate Mara Valdinosi, senatrice uscente del Pd, non ha preso bene la mancata ricandidatura alle elezioni politiche del 4 marzo.

«In moltissimi – afferma - mi stanno chiamando e scrivendo in questi giorni per manifestarmi la loro sorpresa, e il rammarico, nel non vedere il mio nome nelle liste. Anche io, non lo nascondo, sono profondamente rammaricata, ma non molto sorpresa. Conosco ormai da troppo tempo i meccanismi della politica per non sapere che, in una logica strettamente partitica, a fronte della candidatura del segretario della Federazione cesenate (Fabrizio Landi, ndr) il mio nome sarebbe finito in secondo piano. A differenza delle altre Federazioni romagnole, che si sono strette attorno ai loro parlamentari uscenti, Cesena ha fatto una scelta diversa».

Anche una altra senatrice uscente cesenate parlamentare di lungo corso, Laura Bianconi, in Parlamento dal 2001 quando venne eletta in Forza Italia, non tornerà in Parlamento. Non è stata inserita nelle della nuova formazione centrista guidata da Beatrice Lorenzin, alleata con il Pd. «Le dinamiche che si sono innescate all’interno del centrosinistra - osserva Laura Bianconi – per la composizione delle liste mi hanno spinto a fare un passo indietro. Mancavano quelle condizioni politiche che in altre epoche ci sono state e adesso, purtroppo, no. Il mio impegno tuttavia continuerà nella convinzione, che ho sempre avuto, che per fare buona politica non sia necessario un seggio parlamentare».