Danilo Alessandro è stato decisivo, in stagione ha segnato 14 reti e servito ben 19 assist
Danilo Alessandro è stato decisivo, in stagione ha segnato 14 reti e servito ben 19 assist

Cesena 3 marzo 2019 – Ritrova la vittoria il Cesena (3-1 sull’Isernia) ma certo non sono mancati i brividi. I bianconeri mantengono così in vetta alla classifica di D i 5 punti di vantaggio sul Matelica che ha vinto la nona gara di fila. Mancano otto giornate al termine e i bianconeri, pur nelle difficoltà, hanno ribadito di avere indivdualità di alto livello come Danilo Alessandro, oggi una doppietta e un assist per Valeri gol. L’Isernia infatti si presenta più concentrata e con l’agilissimo Petitti trova dopo tre minuti il vantaggio. Poi tanto Cesena ma le idee non sono chiare, molti cross per la testa di Ricciardo sempre anticipato. Ci vorrebbe un colpo di genio ed entra in scena così Danilo Alessandro che al 31’ con una punizione angolata batte il portiere ospite Tano. Dopo il gol l’attaccante romano si esibisce anche nell’altro pezzo forte, l’assist: al 40’ insegue una palla, la raggiunge sul fondo poi la porge per il sinistro di Valeri che sigla il raddoppio. Nella ripresa si aspetta il gol che possa chiudere i conti, sembra fatta al 10’ ma il tiro a botta sicura di

Alessandro viene respinto da Frabotta sulla linea . Ma quando al 38’ il duello si rinnova il difensore dell’Isernia commette fallo in area sullo scatenato Alessandro che poi trasforma il rigore che chiude definitivamente la gara. Ora la sosta, si riprenderà il 17 marzo quando il Matelica sarà impegnato a Francavilla. Il Cesena giocherà alle 20.30 del giorno successivo a Forlì in casa della Savignanese.