Quotidiano Nazionale logo
31 mar 2022

E’ mancato un elemento nella Top ten

UnipolGlass, domenica al Gp Fioritura di Vignola tre corridori si sono piazzati fra i primi venti

I ciclisti della squadra juniores della UnipolGlass di Cesenatico, pur non riuscendo a centrare la top ten, hanno ben figurato al Gp Fioritura di Vignola disputato domenica nelle strade della provincia di Modena. La corsa, considerata una classica di questo campionato, è terminata con una volata di gruppo, dominata da Juan David Sierra, al suo primo anno con i colori della formazione lombarda della Ciclistica Biringhello. Il Team UnipolGlass ha corso con un atteggiamento ’garibaldino’, sfoderando numerosi attacchi, a dimostrare del buon stato di forma di alcuni corridori e della voglia di far bene. Ci hanno provato nell’ordine Michael Carletti, Luca Amadio, Jacopo Gioia e, al suono della campana dell’ultimo giro, anche Matteo Valentini. Tutta la squadra si è comportata in maniera grintosa e nel finale Michael Carletti è stato incaricato di disputare lo sprint, terminando però al dodicesimo posto. A seguire, Alessandro Pellegrini 16° e Matteo Valentini 17°, mentre si è registrata una caduta, fortunatamente senza particolari conseguenze, per Mattia Chiodi che è stato costretto al ritiro.

Il prossimo appuntamento si disputerà in Romagna ed è in calendario domenica a San Giovanni in Marignano, con il tradizionale Gp dei Colli Marignanesi, una corsa ondulata e qualificata per il parterre di iscritti, organizzata dal Velo Club di Cattolica. Sarà in quella occasione che i ragazzi portacolori della squadra di Cesenatico, tenteranno di regalare qualche soddisfazione in più alla presidentessa Maria Sberlati e al team manager Vittorio Savini.

Giacomo Mascellani

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?