Quotidiano Nazionale logo
5 apr 2022

Fantastica Primavera 2, vince ed è promossa

Straordinario risultato per la squadra di mister Ceccarelli che vince a Cosenza ed ottiene un risultato insperato ma strameritato

La gara di Cosenza è appena finita: il Cesena festeggia la meritata promozione
La gara di Cosenza è appena finita: il Cesena festeggia la meritata promozione
La gara di Cosenza è appena finita: il Cesena festeggia la meritata promozione

Ci sono delle date, dei giorni, dei momenti, che restano e resteranno indelebili, fissi ed incancellabili nella storia di una società. Uno di questi per il Cesena si è cristallizzato domenica 3 aprile 2022 quando la formazione bianconera della Primavera 2 andando a vincere a Cosenza per 3-4 ha ottenuto la promozione in Primavera 1, quella dell’elite del calcio, quella con squadroni come Atalanta, Inter, Milan, Juventus, Napoli, Roma e chi più ne ha più ne metta. I ragazzi di mister Ceccarelli - bravissimo! - alla luce del pareggio ottenuto dalla Lazio 2-2 sul campo del Benevento che lascia i biancoazzurri a -7 dai cesenati ed in virtù del fatto che i laziali devono ancora riposare, hanno quindi staccato il lasciapassare per la categoria superiore. Una soddisfazione enorme, principalmente per loro, i giocatori, tutti, poi per allenatore e staff tecnico ed ovviamente per il club che ottiene un successo che vale molto di più di tante affermazioni in C, ovviamente in ottica futura.

La gara è stata di quelle che non si dimenticano. Il Cesena è andato in vantaggio al 4’ con Suliani, ma il Cosenza con Spingola al 25 e poi con Zilli al 35’ prima pareggia poi si porta avanti e va al riposo in testa 2-1. Nella ripresa al 9’ pareggia Stiven Shpendi, ma al 12’ Di Corato riporta avanti i calabresi: 3-2. Ma i ragazzi di Ceccarelli non si sono arresi e nel giro di tre minuti fra il 24’ ed il 26 con Bernardi hanno realizzato due gol per il vantaggio conservato fino alla fine. Al termine festa grande, abbracci ed emozione fra questi ragazzi ed il loro staff tecnico, atletico e medico, ma idealmente un abbraccio che andava condiviso con quei dirigenti che questi ragazzi li hanno voluti, li hanno scelti e li hanno messi in condizione di scendere in campo, di competere e di vincere.

Non si poteva non partire da qui per raccontare un altro fine settimana trionfale per le formazioni giovanili del Cavalluccio. Su sei incontri i bianconeri ne hanno vinti cinque e ne hanno pareggiato uno. Detto della squadra della Primavera 2 che sabato ospiterà e farà passerella contro la Ternana, non si ferma nemmeno la marcia della formazione Under 17 che ha vinto ad Ancona per 3-1. Andata in svantaggio al 4’, la squadra di Masolini ha prima pareggiato al 7’ con Ghinelli e poi al 25’ ed al 45’ della ripresa si è portata avanti e poi ha chiuso il discorso con una doppietta di Amadori. La formazione è sempre prima in classifica con 40 punti, sette in più sul Modena che è secondo. Domenica gara in casa contro la Reggiana. Vittoria anche della rappresentativa dell’Under 16 e sempre contro l’Ancona Matelica, ma in casa. I ragazzi di mister Campedelli hanno sconfitto i marchigiani 5-1 con reti di Marfella, di Tampieri, doppietta di Maroncelli e gol di Maltoni e comandano sempre la classifica con 28 punti, 10 di vantaggio sulla seconda che è l’Imolese. La terza sfida fra Cesena e Ancona Matelica nel torneo Under 15 si invece chiusa con un pareggio 1-1 con i ragazzi di mister Magi che in trasferta si sono portati in vantaggio con Mingarini al 25’, ma non hanno chiuso il match ed al 36’ della ripresa hanno subito il gol del pareggio da parte di Vlaicu. Il pareggio lascia in testa i cesenati che però vengono raggiunti dal Modena a quota 40. Domenica ci sarà Cesena-Reggiana.

Nel torneo Under 14 Cesena vittorioso contro l’Imolese 4-2 (reti di Poletti su rigore, Tonti, E. Casadei e Poletti) e che mantiene il quarto posto a 37 punti. In Under 13 invece i bianconeri superano il Sassuolo 3-2 con una doppietta di Benassi e rete di Bartoli.

s.b.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?