Quotidiano Nazionale logo
17 apr 2022

Futsal a valanga contro Russi: 7-0 E ritrova il primo posto in classifica

Cesenati inarrestabili e padroni del campo. Due reti di Gardelli a segno anche Badani, Venturini. Pasolini, Domenichini e Hassane

Un time-out della Futsal che ha sconfitto nettamente Russi
Un time-out della Futsal che ha sconfitto nettamente Russi
Un time-out della Futsal che ha sconfitto nettamente Russi

È festa grossa per la Futsal Cesena, che nel derby della 19ª giornata contro Russi domina per tutta la partita e vince 7-0, tornando in testa alla classifica del girone B. I bianconeri hanno quindi vendicato la dolorosissima sconfitta subita nella finale di Coppa Italia con una prestazione magistrale.

Nel primo tempo sono i padroni di casa a macinare occasioni da go. La prima rete arriva al 4′ con Badahi: palla recuperata in mezzo al campo, slalom speciale e conclusione mortifera. Al 5′ Babini rischia di gelare i bianconeri, ma il suo tiro a botta sicura termina fuori di nulla. Al 7′ rispondono i bianconeri con il tiro in caduta di Jamicic sul palo, mentre al 9′ è miracoloso Montalti a negare la gioia del gol a Cedrini. Poi Venturini a colpire un altro palo. Al 19′ Zandoli subisce l’ennesimo intervento falloso e dal dischetto si presenta Gardelli, che segna il 31° gol in campionato. Venturini trova la deviazione vincente su rimessa laterale di Badahi per il 3-0. Nella ripresa Osimani si gioca la carta dell’ex Vignoli che risponde subito presente. Gardelli al 6′ segna il 4-0. I bianconeri segnano ancora con Pasolini (9′) e con Domenichini (10′), prima del definitivo 7-0 firmato Hassane.

Cesena torna in testa a 50 punti come la Pro Patria ma con una differenza reti migliore (+85 contro +72). E sabato a Modena andrà in scena la partita che con ogni probabilità decreterà la vincitrice del campionato.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?