Quotidiano Nazionale logo
18 mar 2022

Gdm, a Cesenatico per scoprire una nuova disciplina

E’ la Ginnastica dinamica militare che gli interessati potranno provare. Nata negli anni ’70 venne usata da stelle come Simeoni e Mennea

di Giacomo Mascellani

La Ginnastica dinamica militare italiana sbarca a Cesenatico. L’appuntamento è domani pomeriggio alle 15, quando al Palazzetto dello Sport in via Magellano, nella zona Ponente di fronte al parco Atlantica, si terrà la presentazione del corso con lezione di prova di Ginnastica dinamica militare italiana 1978, con il responsabile di questa disciplina sportiva Marco Angelini per l’Emilia Romagna ed il presidente per il centro Italia Giorgio Bucci.

L’allenamento si svolgerà in forma individuale, nel rispetto delle norme di distanziamento sociale e senza alcun assembramento ed ogni partecipante avrà un posto riservato con una distanza interpersonale di 2 metri durante l’attività sportiva, in conformità con le linee guida emanante dal Dipartimento per lo Sport. La lezione di prova ed i successivi allenamenti saranno invece a numero chiuso ed accessibili solo tramite prenotazione. La Ginnastica dinamica militare (Gdm), è una disciplina nata negli anni ’70 e utilizzata anche per allenare campioni dello sport a livello nazionale e mondiale, tra i quali leggende come Pietro Mennea e Sara Simeoni. "Inizialmente questa tecnica veniva utilizzata appunto sugli atleti professionisti - spiega Angelini -, per migliorare le capacità fisiche, successivamente è stata portata avanti da Mara Uggeri e Matteo Sainaghi, permettendo anche a persone normali e prive di preparazione fisica, di praticarla. Il Coni ha promosso la Gdm a disciplina sportiva vera e propria, tramite il responso del Csen, il Centro sportivo educativo nazionale. Grazie a questo importante riconoscimento i corsi di formazione di questa pratica vengono svolti nei centri autorizzati del Coni e la Gdm sta avendo sempre più successo, perché è riuscita a cogliere l’esigenza da parte delle persone di una maggiore naturalezza nella ricerca del benessere del corpo umano. In questo ambito, questa disciplina cementa un rapporto tra persone basato sulla reciproca fiducia".

La Ginnastica dinamica militare italiana consiste in esercizi completamente a corpo libero, adatti a tutti e per tutti i livelli di preparazione fisica, che consentono di sviluppare la forza fisica e mentale, resistenza cardiovascolare e polmonare, capacità neuro muscolari; fa perdere grassi, abbassa il colesterolo e diminuisce lo stress. In Italia ci sono circa 300 centri di Gdm e in Romagna sono attivi a Cesena, Cesenatico, Forlì, Savignano, Brisighella, Coriano, Misano, Novafeltria, Villa Verucchio, Rimini, Viserba e San Marino. E’ uno sport in ascesa e l’associazione sta selezionando istruttori per aprire nuovi centri. Ci sono pochi posti per la prova di sabato e gli interessati possono prenotare invia un messaggio su whatsapp al 333 9514485, indicando nome, cognome e città di residenza.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?