Quotidiano Nazionale logo
20 mar 2022

Il Cesena è raggiunto sul finale Ma in vetta il vantaggio cresce

I bianconeri fermati sull’1-1 ad Ascoli consolidano comunque il primato a più 5 su Lazio e Frosinone

Un ‘passetto’ in avanti, forse anche di più, verso il magnifico sogno promozione. In una gara dai tre rigori, due realizzati e uno fallito, dai romagnoli, la Primavera 2 del Cesena torna dal viaggio di Ascoli con un punto in tasca (1-1). Forse poco, in realtà tantissimo. Nella stessa giornata, infatti, in cui il Frosinone ha riposato e la Lazio è uscita con la ‘ossa rotte’ dalla trasferta nella tana dello Spezia: per i biancocelesti pesantissima sconfitta per 4-1. Questo significa solo una cosa: che un’altra giornata è passata e intanto il vantaggio in classifica dei ragazzi di mister Ceccarelli si è rafforzato. Ora il Cavalluccio guida in solitaria a 44 punti (19 gare giocate), a +5 sulla coppia Lazio (20) e Frosinone (19), ferma a quota 39. Quando al termine del campionato regolare mancano ormai cinque partite. Certo, con una vittoria ieri il Cesena avrebbe messo ben più di un’ipoteca sul successo finale, ma c’è solo da essere soddisfatti per un vantaggio nuovamente irrobustito e come sempre orgogliosi per il cammino fantastico dei giovani bianconeri. Vittoria che la squadra di Ceccarelli stava stringendo tra le mani fino all’87’ quando l’Ascoli con Nacciarriti ha pareggiato il risultato e il conto dei rigori trasformati, in precedenza al 40’ aveva trasformato dal dischetto Stiven Shpendi portando avanti nel punteggio il Cavalluccio. Lo stesso Stiven ha poi fallito, al 60’, il secondo penalty assegnato a favore dei romagnoli, facendosi respingere la conclusione dal portiere Bolletta.

Dopo due trasferte consecutive, sabato prossimo la Primavera 2 del Cavalluccio tornerà in casa contro il Crotone, ieri sconfitto dalla Ternana e raggiunto proprio dagli umbri in fondo alla classifica. In contemporanea si giocherà Lazio-Frosinone, lo scontro tra le due inseguitrici: i risultati migliori sarebbero un pareggio o in alternativa la vittoria della Lazio che deve ancora riposare. E a quel punto, con un successo sul Crotone, il sogno promozione in Primavera 1 per il Cesena diventerebbe sempre più concreto e vicino.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?