Quotidiano Nazionale logo
24 apr 2022

Il Modena è stato promosso in B Entella quarta, il Pescara quinto

I bianconeri testa di serie al primo turno playoff nazionali l’8 e 12 maggio. Avversario per sorteggio

Erano circa 350 i tifosi romagnoli allo stadio Franchi che ora sono pronti per iniziare i playoff in trasferta domenica 8 maggio
Erano circa 350 i tifosi romagnoli allo stadio Franchi che ora sono pronti per iniziare i playoff in trasferta domenica 8 maggio
Erano circa 350 i tifosi romagnoli allo stadio Franchi che ora sono pronti per iniziare i playoff in trasferta domenica 8 maggio

di Gianluca Mariotti

Si è chiusa così ieri pomeriggio la stagione regolare del girone B della serie C, Modena promosso in B, surclassato il Pontedera (4-0) la Reggiana vince a Teramo (2-0) e resta seconda. Emessi i primi verdetti in ottica playoff. Il Cesena di mister William Viali ha chiuso meritatamente, considerando il cammino dell’intero campionato, al terzo posto in classifica e si è guadagnato l’accesso diretto alla fase nazionale dei playoff. La formazione romagnola non conosce ancora l’avversario, non l’avrebbe conosciuto neppure se fosse scivolata al quarto posto, ma è già a conoscenza delle due date in cui tornerà in campo: domenica 8 maggio (in trasferta) e giovedì 12 maggio (in casa). Essendosi, infatti, classificata come terza, sarà considerata come testa di serie al primo turno della fase nazionale dei playoff. Di conseguenza potrà giocare la sfida di ritorno al Manuzzi e avrà il vantaggio, in caso di pari differenza reti sui 180 minuti, di passare il turno in quanto partente da una posizione migliore di classifica alla fine della stagione regolare. Al primo turno dei playoff nazionali non sono previsti supplementari o rigori.

Il Cesena però conoscerà il suo avversario giovedì 5 maggio quando si svolgerà il sorteggio: sarà possibile l’abbinamento con una squadra di uno dei tre gironi complessivi indistintamente. In attesa delle gare odierne che chiuderanno la stagione regolare complessiva dell’intera serie C, da ieri si conoscono i primi incroci del primo turno dei playoff del girone B (domenica 1 maggio): Pescara (ha chiuso alla fine al quinto posto, dopo il 2-2 con l’Imolese)-Carrarese, Ancona-Olbia, Gubbio-Lucchese. Sfide secche, in caso di parità al 90’ supplementari ed in caso di ulteriore parità al 120’ passerà la squadra miglior classificata.

Nel secondo turno interno ai gironi, mercoledì 4 maggio, entrerà poi in gioco l’Entella, che ha chiuso al quarto posto, incontrando come avversario la squadra peggio classificata in campionato tra le tre uscite vincitrici dal primo turno dei playoff. L’altro abbinamento verrà poi di conseguenza. Il 5 maggio sorteggio e in seguito, appunto, l’8 maggio entrerà in scena il Cesena nella gara d’andata in trasferta, mentre il 12 si giocherà il ritorno al Manuzzi. In caso di vittoria e passaggio al secondo turno dei playoff nazionali (sempre su 180 minuti), la squadra bianconera tornerà in campo martedì 17 maggio e sabato 21 maggio. Le teste di serie in questa fase saranno quattro: le tre seconde (che entreranno nella competizione), più la miglior classificata tra le vincitrici del primo turno nazionale dei playoff. Quasi impossibile possa essere il Cavalluccio che non sarà la miglior terza tra i tre gironi. Infine, le date delle semifinali: andata mercoledì 25 maggio, ritorno domenica 29 maggio. E quelle della finale: andata domenica 5 giugno, ritorno domenica 12 giugno.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?