Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
31 mag 2022

Vittoria di Amadio e la UnipolGlass cala il tris

Grande la volata partendo ai 300 metri. Matteo Valentini è arrivato 6° e Alessandro Pellegrini ha chiuso 11°

31 mag 2022

di Giacomo Mascellani

Con una zampata di Luca Amadio il Team UnipolGlass di Cesenatico raccoglie in Toscana la terza vittoria stagionale tra i ciclisti juniores. A Bagnolo di Montemurlo in provincia di Prato, la squadra gialloblu ha ottenuto un successo veramente importante al termine di una gara combattuta fino all’ultimo respiro, nella classica Coppa Sportivi di Bagnolo. Nella stessa corsa si è piazzato al sesto posto Matteo Valentini, il quale ha così dimostrato di avere ampiamente recuperato il periodo di stop per un infortunio e di essere capace di dire la sua in gare importanti come questa; in 11ª posizione ha chiuso la gara Alessandro Pellegrini, anche lui in grande forma in questo periodo.

Nel gruppetto che si è giocato la corsa anche Luca Maccaferri (14°), in una giornata a disposizione dei compagni. Al traguardo anche Nicolò Chiodi (buono il suo 33° posto su 170 corridori al via), e significativo anche il grande lavoro svolto da Simone Facchinetti sempre a sostegno dei compagni e della squadra. È stata una corsa decisamente molto impegnativa, caratterizzata dalle tre ripetizioni dell’ascesa alla Rocca di Montemurlo. Nelle tornate pianeggianti non è accaduto nulla di particolarmente importante, mentre sulle prime due ascese alla rocca è iniziata la vera selezione della gara. Sull’ultima salita, i ciclisti della UnipolGlass hanno stretto i denti per rimanere attaccati ai primi, nonostante le brusche accelerazioni dei corridori del Team Ballerini e degli atleti della rappresentativa Veneto. Poi la volata, con Amadio che ha deciso di lanciare personalmente lo sprint, buttandosi sul lato destro e partendo dai trecento metri. È stata una mossa probabilmente rischiosa ma vincente, perchè a nulla è valso il grande recupero del veneto Giovanni Cuccarolo della Borgo Molino, che si è dovuto accontentare della seconda piazza. Il direttore sportivo dei gialloblu Francesco Satta è molto soddisfatto: "Buona parte delle squadra sta attraversando un ottimo momento di forma e la vittoria di Amadio, ottenuta di forza e caparbietà, testimonia che i ragazzi stanno bene fisicamente ed hanno grandi motivazioni". Luca Amadio, 17 anni, frequenta la quarta classe con indirizzo elettronico dell’Istituto superiore ’Belluzzi – Da Vinci’ di Rimini. Si è formato ciclisticamente nella Eurobike Riccione e ha caratteristiche di passista scalatore, con un discreto spunto in volata.

La UnipolGlass questa settimana sarà impegnata su due fronti: giovedì 2 giugno, in occasione della Festa della Repubblica, una selezione del team prenderà parte alla classica Brescia-Montemagno, una gara classica per la categoria juniores, che vede nel proprio albo d’oro scalatori importanti. A seguire, domenica 5 tutto l’organico affronterà la trasferta di Norcia in provincia di Perugia, dove è in calendario la seconda edizione del Trofeo San Benedetto, una gara dal tracciato molto impegnativo.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?