Il pubblico durante un appuntamento della scorsa estate (Foto De Marco)
Il pubblico durante un appuntamento della scorsa estate (Foto De Marco)

Civitanova Marche, 14 giugno 2018 - Max Giusti e il Deejay Time di Radio Deejay. Dodi Battaglia per la festa di San Marone e Carolina Kostner per un grande appuntamento con pista sul ghiaccio. La Bobo Vieri Cup (con ospiti calciatori e vari vip) e il weekend Ducati Vintage. Quindi i festival Rive, Civitanova Danza e Popsophia, con alcuni nomi già annunciati (Momix e Giampiero Mughini) e altri che verranno presto annunciati.

Presentato ieri a Palazzo Sforza il cartellone dell’estate civitanovese 2018. Nel suo intervento l’assessore Maika Gabellieri ha voluto anche ringraziare "le tante realtà locali che presentano idee nuove per Civitanova, cercando di dare risposta ai bisogni dei nostri turisti". Come il nuovo format Spaghetti Rhum & Rockabilly, o l’associazione Centriamo che ha per le aperture serali dei negozi pensato ad un festival Jazz. "I festival – ha continuato Gabellieri – si chiuderanno a Civitanova Alta con una novità, il 24 e 25 agosto ci sarà il Fun Day Festival dedicato a bambini e famiglie".

Scorrendo il calendario si confermano appuntamenti storici come il Teatro per ragazzi – Si raccontano le favole, il Teatro ‘mpertinende o i Concerti del Chiostro, quindi chiuderà tutto Vita Vita, il 7 e 8 settembre concentrandosi in una due giorni. Torna anche il King of the Beach che si terrà però nella zona di fronte allo Shada.

Da segnarsi sul calendario anche l’appuntamento regionale il 27 luglio de 'La notte dei desideri', declinata a Civitanova con una cena in spiaggia tra gli chalet, il CivitaBeerFestival, spazio per i cultori della birra, e il Piazza Conchiglia Sound. E non solo, perché ci sarà Tango, letture dantesche e altro ancora. Assente nel calendario estivo, ora è ufficiale, Futura Festival.

"Abbiamo riportato in estate Popsophia – ha risposto la Gabellieri – ma non abbiamo eliminato Futura, con il marchio che è di Civitanova. L’intenzione è spostare Futura nella fase autunnale e siamo in lavorazione per vedere come poterlo modificare e ri-studiare in base al nuovo periodo e ad un’altra situazione". Soddisfatto il sindaco Fabrizio Ciarapica, che ha osservato come "ci sarà una serie di appuntamenti per la città alta e spazi per lo sport, tanto che l’Eurosuole Forum verrà per un giorno adibito a palazzetto del ghiaccio. Un calendario positivo, nonostante difficoltà non sono solo economiche ma per i piani sicurezza che sono motivo di ostacolo per piccoli Comuni".