Quotidiano Nazionale logo
26 apr 2022

Avances a Morgoni "Gli hanno chiesto un passo indietro"

Vinicio Morgoni corteggiato da altri candidati a sindaco e invitato a ritirarsi dalla corsa a Palazzo Sforza, Natalia Conestà (della lista "Incroci") rivela: "Fabrizio Ciarapica e Silvia Squadroni si vogliono comprare Vinicio Morgoni, promettendogli non si sa che cosa. Senza decenza gli hanno chiesto un passo indietro, perché avrebbe pochi voti. Peccato che Vinicio (Morgoni, ndr) punti al ballottaggio". "Insomma – aggiunge Conestà –, la carica di sindaco si compra attraverso mega campagne elettorali oppure attraverso promesse, spesso non mantenute". È una intemerata, quella della alleata del candidato Vinicio Morgoni, mentre si alza il livello dello scontro da campagna elettorale. Poi Conestà dice la sua anche sullo streaming della polemica e parla di "giorni della vergogna, in cui non si capisce perché un video di due anni fa non sia stato mostrato subito, ma soltanto ora, sia da ex alleati come Silvia Squadroni, che dai consiglieri di opposizione Stefano Ghio, Stefano Mei o Giulio Silenzi, che adesso invoca la sfiducia per Ciarapica e Morresi". "Certo, coraggiosa la Squadroni – dice ancora Conestà –, ma perché questo video non è stato tirato fuori prima? Una strategia con i fuochi d’artificio della fine di campagna elettorale?"

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?