Barbara Capponi, assessore al welfare
Barbara Capponi, assessore al welfare

Dal Governo nuovi fondi girati al Comune di Civitanova e destinati a misure di solidarietà alimentare. La somma ammonta a 176.751 euro e la giunta ha stabilito di destinarli all’emissione di buoni spesa in formato elettronico per l’acquisto di prodotti alimentari e di prima necessità. Tra i requisiti obbligatori quello della residenza, di essere in possesso di un Isee in non superiore a 11.967 (importo annuo di due assegni sociali anno 2021) e assenza da parte di tutti i componenti facenti parte del nucleo familiare di risparmi complessivi, o comunque di disponibilità finanziarie, superiori a 10mila euro alla data di presentazione della domanda che dovrà essere inoltrata esclusivamente per via telematica, previa autenticazione del richiedente (solo per Spid), a partire da domani fino al 6 dicembre. Per compilare la domanda è necessario utilizzare come browser Google Chrome. Gli interessati dovranno accedere alla homepage del sito del Comune di Civitanova (comune.civitanova.mc.it), cliccare su ‘Avvisi e Segnalazioni’ alla sezione denominata ‘Misure urgenti di Solidarietà Alimentare-Emergenza Covid’ e cliccare il seguente link: https:ambitosociale14.sicare.itsicarebenvenuto.php. Per tutta la durata del bando sarà attivo un servizio di assistenza per il supporto all’accesso e alla compilazione delle domande. Gli operatori saranno disponibili al numero 0733822229 nei seguenti giorni e orari: dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13.