Intervento della polizia
Intervento della polizia

Civitanova Marche (Macerata), 27 agosto 2018 - Domenica pomeriggio gli uomini del commissariato di Civitanova hanno tratto in arresto un giovane originario del Burkina Faso trovato in possesso di 200 grammi di Marijuana.

L’operazione scaturisce dai controlli che la polizia effettua quotidianamente nelle zone maggiormente frequentate come ipermercati, terminal bus e la stazione ferroviaria, luoghi dove, soprattutto d’estate si concentrano molte persone provenienti anche da fuori regione.

Ieri pomeriggio nelle vicinanze del centro commerciale Cuore Adriatico, gli agenti del commissariato di Civitanova hanno sottoposto a controllo alcuni passeggeri appena arrivati dalla Puglia bordo di un pullman. Tra questi un uomo che si guardava intorno in maniera guardinga e circospetta. Il giovane, cittadino del Burkina Faso di 20 anni con regolare permesso di soggiorno per motivi umanitari e residente in una comunità alloggio pugliese, all’atto dell’identificazione appariva agli operatori nervoso e agitato. Immediatamente lo stesso veniva controllato e all’interno dello zaino che portava a tracolla veniva rinvenuto un voluminoso involucro in cellophane contenente più di 200 gr. di sostanza stupefacente di tipo marjiuana. Veniva subito arrestato per spaccio e posto a disposizione dell’autorità giudiziaria per la convalida e giudizio direttissimo.