Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
22 mag 2022

"Ecco perché appoggio Ciarapica"

22 mag 2022

"Ciarapica ci ha rassicurato su alcuni temi, la sinistra conserva soltanto rancori". L’ex sindaco Ivo Costamagna, attuale responsabile del movimento ‘Uniti per Civitanova’, durante l’Amministrazione Corvatta rivestì il ruolo di presidente del Consiglio comunale, ha deciso di sostenere il sindaco uscente Fabrizio Ciarapica in vista delle prossime elezioni comunali. Lo farà dall’esterno, supportando i candidati di ‘Rinascimento con Vittorio Sgarbi’ capeggiati dall’imprenditore Gianluca Crocetti. Quanto al motivo di questo endorsement verso Ciarapica, l’ex primo cittadino ha elencato cinque punti per i quali sostiene di aver centrato l’accordo con il centrodestra: "Il mio sostegno alla lista di Sgarbi si basa su un’ultradecennale amicizia con lo stesso critico d’arte ferrarese e su di una riconfermata convergenza programmatica con Ciarapica. In particolare, hanno positivamente aiutato in questa scelta l’impegno da parte di Ciarapica a realizzare alcuni punti programmatici per noi prioritari". Che in ordine sono "la realizzazione, nei tempi più brevi, delle rotatorie all’uscita della superstrada e il sottopasso di via Carducci. Opere, queste che sono, da oltre sei anni, già finanziate interamente dallo Stato". "Poi – continua Costamagna - una differente progettazione per la riqualificazione dell’area portuale e del centro storico e il rilancio dell’ente fieristico". L’ex sindaco socialista ha chiesto rassicurazioni anche in merito a un suo cavallo di battaglia, l’ospedale Covid: "Deve esserci un accurato rendiconto e chiarimento su costi, gestione e prospettive del Covid hospital". Infine, al centro della sua attenzione c’è anche "la priorità dei grandi eventi culturali".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?