Quotidiano Nazionale logo
28 apr 2022

"Erbacce, topi e degrado" Protesta al Bivio Regina

"Nell’area della lottizzazione incompiuta al Bivio Regina ci sono sterpaglie altissime, ma anche topi e serpenti che si aggirano in mezzo all’erba. Il Comune si attivi per fare ripulire la zona". Lo chiede un residente di Santa Maria in Potenza. "Da almeno sei mesi nessuno è più passato a tagliare le sterpaglie, che adesso sono alte circa mezzo metro – racconta –. Il problema dell’incuria in quella lottizzazione incompiuta, tra le vie Botticelli e Donatello, va avanti da anni. Tuttavia, la precedente amministrazione informava di volta in volta il tribunale, che ha in carico l’area (in quanto la ditta che possedeva i terreni è fallita) e mandava gli operai a pulire. Ma ora la situazione è degenerata. E noi residenti abbiamo paura anche di tenere le finestre aperte. Inoltre, si avvicina l’estate e tutta quella vegetazione potrebbe causare una grossa presenza di zanzare. Non potano nemmeno le piante a ridosso dei marciapiedi e sull’attraversamento pedonale, di proprietà comunale. Tant’è che siamo noi residenti a tagliarle alla bene e meglio. L’amministrazione intervenga e solleciti il tribunale per fare ripulire la zona, qui ci sono gravi problemi igienici".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?