Quotidiano Nazionale logo
3 mag 2022

Gazebo sul molo per Vinicio Morgoni "Siamo il Quarto Stato"

Primo maggio con panini e formaggio per la coalizione del candidato sindaco civico Vinicio Morgoni che ha allestito un gazebo sul molo e si proclama ‘Quarto Stato’. "In questa corsa elettorale – riflette Morgoni dopo aver incontrato la gente in porto – da più parti siamo stati definiti il quarto polo. Come a dire che c’è un polo principale favorito alla vittoria, uno secondario che lo tallona, un terzo polo di belle speranze e un quarto ritenuto residuale perché non appoggiato da forze organizzate e strutturato finanziariamente come i tre poli che precedono". "Sarebbe triste – continua – se a fare politica fossero solo le forze politiche economicamente forti e quindi capaci di soffocare la voce della vera alternativa emergente. In realtà la nostra coalizione non si riconosce nel quarto polo bensì nel Quarto Stato. Ben diverso dai Poli che esprimono ancora la medesima classe dirigente e modalità comportamentali da 30 anni". Morgoni dice di "incarnare la voglia di cambiamento, di crescita, di giustizia sociale, vicini alla gente comune che non è composta solo da operai ma anche partite Iva, artigiani, imprenditori, oberati da richieste burocratiche, dal fisco, dai costi indiretti, dalla mancanza di un lavoro stabile, dagli anziani preoccupati per la tutela della salute e del futuro di figli e nipoti.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?