Quotidiano Nazionale logo
12 mag 2022

Incendio a bordo di un gommone, ma è solo un’esercitazione

Alla simulazione hanno partecipato Guardia costiera, vigili del fuoco e 118

Guardia costiera, vigili del fuoco e 118 in porto ieri mattina per la semestrale esercitazione antincendio coordinata dalla Capitaneria. L’allarme è scattato alle 10 con la simulazione di un incendio a bordo di un gommone ormeggiato su una delle banchine antistanti l’area operativa dei cantieri navali, all’altezza dell’Euromare e del distributore Repsol. Delle due persone a bordo, una (una ragazza) aveva riportato ustioni mentre l’altra, incolume, s’è attivata per chiedere aiuto. Immediato l’intervento sul posto della motovedetta del Circomare, che ha spento l’incendio utilizzando le pompe in dotazione, e dei colleghi a terra. Con la collaborazione del luogotenente nostromo Capo Mazzon, il comandante del porto Ylenia Ritucci ha coordinato la macchina dei soccorsi. L’assistenza sanitaria è stata garantita dagli equipaggi di due ambulanze della Croce Verde, con la ragazza ustionata "blindata" su una barella spinale prima di essere trasportata all’ospedale. I pompieri, accorsi pure a bordo di due mezzi, hanno messo in sicurezza l’ambiente collaborando nel recupero della ragazza. Poi i militari hanno provveduto ad allontanare il gommone incidentato dall’area del distributore di carburanti. In totale più di 20 persone hanno partecipato all’esercitazione, pienamente riuscita.

Mario Pacetti

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?