Quotidiano Nazionale logo
5 apr 2022

Nasce la lista "Futuro giovani" e appoggia il candidato Morgoni

Michele Angeletti
Michele Angeletti
Michele Angeletti

Si allarga il fronte giovani in occasione delle elezioni comunali civitanovesi, in programma per il 12 giugno. Dopo il lancio della ‘Next generation Ue’ di riferimento alla candidata civica Silvia Squadroni, nasce un’altra realtà politica formata da ragazzi: è una lista che si chiamerà ‘Futuro giovani’ e appoggerà Vinicio Morgoni. Il leader, il ventiseienne civitanovese Michele Angeletti, ha tenuto una conferenza allo chalet ‘Cazza la Randa’ sul lungomare sud, spiegando le ragioni che lo hanno spinto alla costituzione di tale movimento politico, prima tra tutti proprio la volontà di porre i giovani al centro del dibattito pubblico e delle decisioni amministrative. Dunque, al fianco di Angeletti ci sarebbero alcuni suoi coetanei, in attesa che altre persone si aggiungeranno per centrare l’obiettivo del numero necessario a comporre la lista. Al suo fianco c’erano lo stesso Morgoni, la leader di ‘Incroci’ Natalia Conestà, lo scrittore e autore teatrale di origini marocchine Yassine El Ghlid e l’avvocato Alessandro Brandoni. Nell’incontro si è parlato della possibilità di un ‘Assessorato ai giovani’ e Angeletti ha lanciato l’idea di un palco da tenere sotto al Varco sul mare da marzo a ottobre, dove i nuovi teenager possano cimentarsi in vari spettacoli. Poi il pensiero è andato alla possibilità di creare un festival che caratterizzi la città, sulla falsariga della celebre kermesse perugina dell’Umbria Jazz. "Bisogna avvicinare i giovani alla politica – ha spiegato Angeletti – stimolando la creatività, creando delle alternative come attività sportive, culturali e d’intrattenimento". Per Morgoni va istituito il ‘mese dei talenti’, dove i ragazzi, dalla cucina alla danza, possano cimentarsi nelle loro specialità mentre Yassine El Ghlid ha fatto riferimento alle etichette che troppo spesso vengono appiccicate ai giovani in maniera sbagliata.

Francesco Rossetti

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?