Quotidiano Nazionale logo
30 apr 2022

"Non mi abbasso a una campagna elettorale di gossip e fango"

Ciarapica: "Fuorionda: ho dato mandato agli avvocati di fare chiarezza". Giannoni di Forza Italia: "Chi non ha argomenti si affida all’invettiva"

lorena cellini
Cronaca
Il sindaco Ciarapica e Giannoni, responsabile locale di Forza Italia (foto De Marco)
Il sindaco Ciarapica e Giannoni, responsabile locale di Forza Italia (foto De Marco)
Il sindaco Ciarapica e Giannoni, responsabile locale di Forza Italia (foto De Marco)

di Lorena Cellini

Il giorno dopo l’acquisizione del suo fuorionda da parte della Procura della Repubblica, Fabrizio Ciarapica convoca una conferenza stampa in cui raduna tutti i suoi alleati, ma del video non vuol parlare e si concentra, invece, sulle polemiche contro i candidati avversari, rivendicando le cose fatte e sottolineando: "Non ci abbasseremo a una campagna elettorale fatta di gossip e fango e critiche ad personam".

Sindaco, la magistratura sta valutando il video del post Consiglio comunale in cui si parla di incarichi, ha qualcosa da dire in merito?

"In questo contesto non ne parlerò. Ho comunque dato mandato ad avvocati per fare chiarezza".

Quindi nulla da commentare?

"No, ma non mi nascondo, ne parleremo nei prossimi giorni e affronterò la questione in maniera trasparente, a tutela mia e dei cittadini".

Dall’argomento del video si tengono un po’ tutti alla larga meno Paolo Giannoni, responsabile cittadino di Forza Italia. Parla di "vicende avvilenti, che dequalificano l’opposizione che non ha argomenti e si affida all’invettiva". La Procura di Macerata nei giorni scorsi ha dato mandato ai carabinieri di Civitanova di acquisire la diretta streaming del Consiglio comunale del 20 ottobre 2020, un documento svelato da Silvia Squadroni, candidata civica di Siamo Civitanova. In quel ’fuorionda’ Ciarapica è con il segretario generale del Comune, Sergio Morosi, e con il presidente del Consiglio, Claudio Morresi. Parlano e non si accorgono, a seduta conclusa, di essere ancora in diretta streaming. Discutono di incarichi e il passaggio controverso è quello in cui Ciarapica dice di aver messo in contatto la società che ha realizzato il supermercato a IV Marine con Corrado Perugini, il tecnico che è anche vice presidente provinciale Forza Italia, partito di Ciarapica, e a cui poi verrà affidato l’incarico per la progettazione della struttura.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?