Quotidiano Nazionale logo
19 apr 2022

Paglialunga: passeggiata ecologica "Pulita l’area protetta di Fontespina"

La passeggiata ecologica di Mirella Paglialunga nell’area floristica di Fontespina
La passeggiata ecologica di Mirella Paglialunga nell’area floristica di Fontespina
La passeggiata ecologica di Mirella Paglialunga nell’area floristica di Fontespina

Il giorno di Pasquetta trascorso con la passeggiata ecologia, a ripulire la spiaggia dai rifiuti. L’iniziativa è stata della candidata a sindaco del centrosinistra. Insieme a candidati delle liste e volontari, Mirella Paglialunga ha rinunciato alla classica gita fuori porta per passare la mattinata nell’area floristica Tre Case di Fontespina. La prima delle passeggiate elettorali organizzate dalla civica "Ascoltiamo la città", che precede quella del 24 aprile sul Chienti. "Abbiamo riempito undici sacchi di oggetti di plastica abbandonati sulla spiaggia, inoltre rifiuti indifferenziati, boe, bancali e tanto altro – racconta –. La cura dell’ambiente è un atteggiamento responsabile e la gestione dei rifiuti è una priorità. Grazie a chi ha partecipato a questo primo incontro". C’era anche Marco Cervellini, esperto di botanica. "Vengo qui da dieci anni per monitorare come volontario lo stato della vegetazione e della fauna – dice –. In particolare, come ecologo vegetale, mi sto occupando insieme alla lista Ascoltiamo la città e a tutta la coalizione di introdurre punti di ecologia urbana nel piano programmatico e in particolare di fare sì che il Comune torni a gestire questa area, che non ha mai avuto un supporto finanziario adeguato". Tra i partecipanti anche Piero Gismondi, coordinatore della lista "La nuova città", e Giorgia Belforte, decana degli ecologisti e responsabile della sezione locale Legambiente Sibilla Aleramo.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?