Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
3 giu 2022

Palestrini: dall’aumento della Tari all’evasione "Il bilancio non affronta i problemi della città"

3 giu 2022

Il Pd portorecanatese lancia l’allarme in merito al bilancio comunale e alla possibile evasione di Tari e Imu. "Le questioni più importanti non sono state affrontate – dice il segretario dei dem, Alessandro Palestrini –. In particolare, l’avanzo di amministrazione e il fenomeno delle entrate ricorrenti (Tari, Imu), che in alcuni casi sono evase. Quando un bilancio pubblico ha un grande avanzo di amministrazione (a dicembre del 2021 era di 10 milioni di euro) significa che i soldi che i contribuenti hanno versato nelle casse comunali non sono stati spesi, ovvero il Comune chiede soldi ai cittadini per fornire loro servizi, che però alla fine non sono forniti. Occorre invertire urgentemente questa tendenza". E ancora, aggiunge Palestrini, "oltre a registrare l’aumento della tassa sui rifiuti, per il quale sarebbe stato opportuno valutare delle misure di aiuto alle famiglie in difficoltà, occorre affrontare il tema dell’evasione. Essendo queste entrate certe, fino ad ora sono sempre state spese ancora prima che fossero riscosse". "Il problema nasce quando alla fine dell’anno si scopre che diverse cartelle non sono state pagate dai contribuenti – dice –. Alcuni di questi crediti diverranno inesigibili. Sono soldi persi per sempre, ma che il Comune deve coprire ugualmente, perché già spesi".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?