Quotidiano Nazionale logo
23 apr 2022

Pedalata della Liberazione e musica in pineta

Il sindaco deporrà una corona, poi visita alla casa natale dei fratelli Paolo e Bruno Brancondi

Porto Recanati celebrerà il 25 Aprile con la pedalata della Liberazione e una festa con tanta musica in pineta Volpini. La pedalata vuole ricordare e omaggiare uno dei simboli della lotta partigiana, la bicicletta, il mezzo con il quale le staffette, correndo rischi altissimi, trasportavano informazioni e materiali fondamentali per la resistenza al nazifascismo. Il programma comincerà alle ore 10, davanti al Castello Svevo, dove il sindaco Andrea Michelini deporrà una corona con l’accompagnamento della banda cittadina. Si partirà poi verso i luoghi significativi della resistenza portorecanatese, tra cui la casa natale dei fratelli Paolo e Bruno Brancondi sul lungomare Lepanto. Alle 12.45 ci si ritroverà in via Marinai d’Italia, ingresso lato mare del Parco Europa, per andare insieme in pineta. Qui ci saranno punti di ristoro e "L’erba del vicino", il primo mercatino del baratto e del libero scambio dove esporre libri, oggettistica, abiti, accessori, giocattoli e tutto quello che non si usa più ma non si vuole buttare. Sarà poi un pomeriggio in musica con diversi artisti a partire dai PVP, Positive Vibz Project, i Feed Your Head, Taka, i Los Vago, i Marumba e Playmore Band.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?