Quotidiano Nazionale logo
14 apr 2022

Protagonisti della musica da camera

Il festival di musica da camera di Montecosaro, giunto alla quinta edizione, propone quattro appuntamenti primaverili ricchi di emozioni con alcuni dei nomi più autorevoli del panorama musicale. Nelle splendide location della chiesa delle Anime e del teatro delle Logge, sabato 23 aprile (ore 21) si esibirà il duo di musica antica composto dal maestro Marco Silvi al clavicembalo e dal maestro Mattia Giandonato al traversiere. In programma musiche di Bach, Telemann, Hotteterre, Zipoli e Vinci. Domenica 24 (ore 18.15), invece, protagonista il primo flauto dell’orchestra di Santa Cecilia, il maestro Andrea Oliva, accompagnato all’arpa da Anna Loro. Eseguiranno musiche di Boisvalleé, Saint-Saëns, Fauré, Mouquet, Rota e Piazzolla. Sabato 30 aprile (ore 21), sarà invece la volta del duo proveniente dall’Olanda composto da Michela Amici all’arpa e dal mezzosoprano Georgia Burashko. Musiche di Monteverdi, Strozzi, Frescobaldi, Merula, Tsoupaki, Fadael, Moore e altri. Sabato 7 maggio (ore 21), poi, si esibirà la violoncellista da gamba Elisabetta Del Ferro, che proporrà una lezione concerto sulla viola da gamba con un programma che partirà dalla musica antica fino all’utilizzo della loop station. Il festival, sotto la direzione artistica del maestro Lorenzo Perugini, è promosso dall’associazione culturale "L’Enarmonica" e realizzato grazie al patrocinio della Regione, al patrocinio e al contributo del Comune di Montecosaro e col sostegno degli sponsor Elettromedia e Banco Marchigiano. I concerti sono a ingresso libero, ma dato il numero limitato di posti è gradita la prenotazione (per info e prenotazioni contattare il numero: 328.4681751). Gli organizzatori ricordano che l’ingresso è consentito solo previa presentazione del "Green pass" rafforzato.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?