Quotidiano Nazionale logo
11 apr 2022

Rissa tra giovani fuori dalla discoteca a Porto Recanati

Caos nella notte, ragazzo denunciato per il furto di una collanina d’oro. Soccorsa 18enne ubriaca

giorgio giannaccini
Cronaca
featured image
Un pugno

Porto Recanati, 11 aprile 2022 - Serata movimentata all’esterno di un locale di Scossicci, dove due giovani prima se le sono date di santa ragione, fino a quando uno dei contendenti avrebbe sfilato all’altro una collanina d’oro con l’intenzione di rubargliela. Tuttavia sono intervenuti prontamente i buttafuori del locale e anche i carabinieri, che alla fine hanno identificato e denunciato il giovane. L’episodio è avvenuto nella notte tra sabato e domenica, a Porto Recanati. Intorno alle tre e mezzo di notte, due ragazzi di circa vent’anni, che avevano passato la serata nel locale, hanno cominciato a litigare fra loro per futili motivi. Ma la situazione è presto degenerata e i due, senza troppi complimenti, si sono presi a botte all’esterno del locale.

La scena è andati avanti per un po’ finché, uno dei due, per ripicca, avrebbe strappato dal collo del rivale una catenina d’oro, cercando quindi la fuga con il bottino in mano. La scena non è però passata inosservata, e da lì sarebbe nata una colluttazione che avrebbe coinvolto all’incirca una quindicina di giovani. Nel frattempo qualcuno aveva pensato bene di avvertire i buttafuori, i quali hanno in breve bloccato il ragazzo che avrebbe rubato la catenina d’oro. Perciò sono stati allertati anche i carabinieri.

Sul posto sono arrivati poco dopo i militari che hanno identificato il ragazzo e lo hanno caricato in macchina per portarlo in caserma, dove gli è stata notificata una denuncia. Sempre nella stessa serata, una ragazza di 18 anni, che aveva passato la serata all’interno di quel locale, è stato invece soccorsa dagli operatori sanitari del 118, perché aveva alzato troppo il gomito, a tal punto da perdere per qualche attimo i sensi. In questo caso, la giovane è stata caricata e portata per accertamenti al pronto soccorso dell’ospedale di Civitanova.

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?